mercoledì, Ottobre 5, 2022
HomeEventiMazara: al via il Festino di San Vito

Mazara: al via il Festino di San Vito

  

Entrano nel vivo domani, mercoledì 17 agosto, le manifestazioni dell’edizione 2022 del Festino di San Vito, dedicato a San Vito Martire co-patrono di Mazara del Vallo. Le celebrazioni, quest’anno, coincidono con il 950° anniversario di Mazara Normanna, ed hanno registrato un prologo il 6 (corteo storico del vessillo normanno), il 12 e 13 agosto con due conferenze sul conte Gran Ruggero e sull’epopea normanna nella Regale Abbazia della Madonna dell’Alto.
 

Il Festino di San Vito prenderà il via:

-Mercoledì 17 agosto alle ore 19 nella piazza della Repubblica con il tradizionale annuncio e successivamente con l’omaggio floreale delVescovo al simulacro di San Vito. Dalle ore 19,30 il simulacro di San Vito verrà trasferito dalla chiesa di San Michele alla Cattedrale.

Per l’occasione, con ordinanza n. 231 della Polizia Municipale, dalle ore 17 e fino al termine della processione, divieto di fermata con rimozione forzata ambo i lati nelle seguenti strade e piazze: piazza S. Michele; via San Michele; piazza Santa Veneranda; via Mons. Audino; via Santa Caterina; piazza Santa Caterina; via S. Giuseppe; piazza della Repubblica.

Divieto di transito inoltre nelle seguenti strade e piazze durante il passaggio della processione: piazza S. Michele; via San Michele; piazza Santa Veneranda; via Mons. Audino; largo Rizzo Marino; via Santa Caterina; piazza Santa Caterina; via San Giuseppe; piazza della Repubblica; via SS. Salvatore; lungomare Mazzini; lungomare Hopps, e lungomare San Vito fino alla via Sacerdote G. Morello.

Il programma del Festino proseguirà nella notte tra mercoledì e giovedì:

-Giovedì 18 luglio alle ore 3,30 una fiaccolata accompagnerà il simulacro di San Vito dalla Cattedrale alla chiesa di San Vito a Mare, dove il Vescovo presiederà alle ore 5 un messa concelebrata dai presbiteri. 

Durante il passaggio della fiaccolata, dalle ore 3,30, divieto di transito nelle vie: Conte Ruggero; Via SS. Salvatore; Lungomare Mazzini; Lungomare Hopps; Lungomare San Vito tratto compreso tra la Via Elio Pernice e la Via Mons. Gaspare Morello.


Nel pomeriggio di giovedì 18 luglio, dalle ore 
19 (sul lungomare Mazzini), corteo del carro trionfale di San Vito e processione storico-ideale a quadri viventi con partenza dalla chiesa di San Vito a mare; in contemporanea dalla via Santissimo Salvatore si muoverà il corteo storico normanno verso la scalinata del lungomare Mazzini dove si terrà il saluto delle rappresentanze delle Forze Armate e dei Vigili del Fuoco in congedo, dell’ANCRI, della C.R.I. oltre che degli operatori sanitari. Sul palco del lungomare di fronte la scalinata di piazza Mokarta si svolgerà la tradizionale consegna delle chiavi della città dal Sindaco al Vescovo. Il carro trionfale di San Vito sarà condotto dai Marinai di Mazara e preceduto dal gruppo dell’Annuncio. I due cortei di concluderanno in piazza della Repubblica con l’atto di omaggio da parte del Granconte Ruggero al simulacro di San Vito trionfante.  

Dalle ore 16 alle ore 21 circa, in vigore il divieto di fermata nel lungomare San Vito tratto compreso tra il civ. 79 e il lungomare G. Hopps; lungomare Hopps; lungomare Mazzini tratto compreso tra la via Valeria e la via SS. Salvatore; via Conte Ruggero tratto compreso tra la via SS. Salvatore e la via del Castello; via SS. Salvatore; piazza Repubblica.
Divieto di transito durante il passaggio della processione nelle seguenti strade: lungomare San Vito tratto compreso tra la via Gaspare Morello e la via Elio Pernice; lungomare G. Hopps; lungomare Mazzini tratto compreso tra la via valeria ed il piazzale G.B. Quinci; via Conte Ruggero; via A. Castiglione tratto compreso tra la Via T. Sciacca e la piazza Mokarta.

Venerdì 19 agosto, alle ore 19 con partenza da piazza Matteotti ed arrivo a piazza della Repubblica  si svolgerà il Corteo Storico dell’epopea normanna con musici ed una rappresentanza del Palio dei Normanni di Piazza Armerina.

Domenica 21 agosto alle ore 17,15 processione del simulacro di San Vito dalla Cattedrale a piazzale Quinci; alle ore 18,30 al porto nuovo imbarco del simulacro di San Vito e successivo rientro nella chiesa di San Michele; alle ore  24 giochi pirotecnici.

 
Previsto il divieto di fermata con rimozione forzata dalle ore 15:00 fino alla fine della processione prevista per le ore 21:00,nelle seguenti strade: via Conte Ruggero tratto antistante la Cattedrale; via SS. Salvatore; lungomare Mazzini tratto compreso tra la via SS. Salvatore ed il piazzale G. B. Quinci; piazzale G. B. Quinci; piazza San Michele.
Divieto di transito durante il passaggio della processione nelle seguenti vie e piazze: piazza Mokarta; via A. Castiglione tratto compreso tra la via T. Sciacca e la piazza Mokarta; via Conte Ruggero; via SS. Salvatore; lungomare Mazzini tratto compreso tra la via SS. Salvatore ed il piazzale G. B. Quinci; piazzale G. B. Quinci; piazza San Michele.  

L’organizzazione è a cura dell’associazione Giardini d’Arte con la direzione artistica del prof. Giovanni Isgrò, il patrocinio della Diocesi di Mazara del Vallo, il patrocinio ed il contributo del Comune di Mazara del Vallo.

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments