sabato, Novembre 26, 2022
HomeEventiCuriosità alla 37° edizione della "Coppa degli assi"

Curiosità alla 37° edizione della “Coppa degli assi”

FILIPPO BOLOGNI E GESSICA NOTARO ALLA 37 ª EDIZIONE DI COPPA DEGLI ASSI
Proprio ad Ambelia il cavaliere lancia un messaggio di sicurezza per il benessere del cavallo
Filippo Bologni e Gessica Notaro
Sono molto contento di essere qui a Tenuta Ambelia, io e Gessica abbiamo avuto una bellissima accoglienza” – esordisce Filippo Bologni, carabiniere e campione di equitazione, in gara nel primo weekend di Coppa degli Assi per Italian Champions Tour e per il CSI**, accompagnato dalla sua fidanzata Gessica Notaro, noto volto del mondo dello spettacolo, oggi nel settore del commercio dei cavalli sportivi. Filippo, tra i 100 migliori cavalieri al mondo, gareggia al Centro Equestre del Mediterraneo di Ambelia con tre dei suoi cavalli più preparati: Quidich de la Chavée, Diplomat e Capucino. Il primo, ieri sera, ha ottenuto un podio nella prima gara di apertura del circuito Italian Champions Tour. In occasione della 37ª edizione della Coppa degli Assi, Filippo e Gessica si fanno portavoce di un importante messaggio di difesa e sicurezza, applicato per la prima volta al mondo dell’equitazione. Per questo doppio weekend catanese si sono fatti accompagnare dal team di Luciano Ponzi Investigation and Security che vigilia giorno e notte sui cavalli. E proprio l’amore per i cavalli è stato il trait d’union tra Filippo e Gessica, che nel 2019 si sono incontrati a Fieracavalli, sul palco dell’arena FISE. Per la prima volta ad Ambelia, Gessica Notaro è l’ospite d’onore della 37ª edizione della Coppa degli Assi: “da metà ottobre mi rivedrete in TV ma nel frattempo la mia forte passione per i cavalli – nata già a 3 -4 anni – e, in particolare per il salto ostacoli, mi ha portata ad aprire quest’anno la mia società di trading internazionale di cavalli sportivi (la Del Rey); partecipare come ospite a gare internazionali, oltre ad essere una bellissima occasione per stare vicino al mio fidanzato, mi dà la possibilità di affacciarmi su un panorama equestre molto più ampio e conoscere persone, cavalieri e cavalli differenti” – ci racconta Gessica. Non solo, l’imprenditrice riminese ha inoltre sposato una nuova collaborazione con Scuderia La Fortezza di Abano Terme, una scuderia 5 stelle nata pochi mesi fa, dove Filippo è in veste di cavaliere ufficiale e Gessica di team manager.
L’appuntamento con il grande sport equestre vi aspetta ad Ambelia dal 23 al 25 settembre e dal 29 al 2 ottobre 2022.IL BENESSERE DEL CAVALLO

Intervista a ADELIO MALUSARDI 
CHIEF STEWARD
DELLA 37ª EDIZIONE DELLA COPPA DEGLI ASSI

Adelio Malusardi è per la seconda volta consecutiva Chief Steward alla Coppa degli Assi. Con più di vent’anni di carriera coordina il team di Steward che si occupa del welfare del cavallo, seguendo il regolamento edito dalla FEI (Federazione Equestre Internazionale), con l’obiettivo di garantire il benessere dell’animale. “Vigilare il cavallo dall’uscita del campo gara e sul campo prova, accogliere con la scuderizzazione, controllare le scuderie, la pulizia dei box, l’assistenza, le visite veterinarie che vengono fatte preventivamente al concorso: sono queste le competenze di un Chef Steward e del suo team
I'm an image
Intervista a PIER FRANCESCO MONTECCHI  VETERINARIO DELEGATO FEI
DELLA 37ª EDIZIONE DELLA COPPA DEGLI ASSI

Pier Francesco Montecchi, veterinario di cavalli da 25 anni è delegato FEI della 37ª edizione della Coppa degli Assi.
 
Il delegato FEI è il supervisore sanitario che accerta che sia costantemente garantito il benessere del cavallo e non solo. Si assicura che le competizioni rispettino tutte le regole FEI prefissate. Controlla la salute dei cavalli, si occupa della visita veterinaria (vet check ) all’arrivo dei cavalli, facendoli trottare, per assicurarsi che non abbiano zoppie o altre patologie” – ci racconta il veterinario toscano.
RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments