sabato, Novembre 26, 2022
HomeEventi27° Autoslalom Città di Misilmeri promette spettacolo

27° Autoslalom Città di Misilmeri promette spettacolo

DOMANI “START” ALLE 9.00

L’Area artigianale della vivace cittadina sita ad una ventina di chilometri da Palermo vestita a festa in occasione delle operazioni preliminari riservate agli 82 concorrenti già annunciati protagonisti della sfida automobilistica fra i birilli valevole per Coppa AciSport 5a zona, Campionato siciliano (coeff. 1,2), Challenge Palikè 2022 e Prix “Serena Casubolo”. Ancora una volta un bagno di folla ha accolto la carovana proveniente da tutta la Sicilia, ospite dei promotori Misilmeri Racing, affiancati da Team Palikè e Nebrosport. Il patrocinio a cura del Comune

Misilmeri, 01ottobre –Scatterà come annunciato domani mattina, domenica 2 ottobre, alle 9.00 in punto, la ventisettesima edizione dello Slalom Città di Misilmeri, eventodecisivo per la Coppa AciSport quinta zona (7a e penultima prova per il 2022), per il Campionato siciliano Slalom acoeff. 1,2 (al 15° appuntamento stagionale), per lo Challenge Palikè 022 e per il Prix “Serena Casubolo” (entrambi alla quinta ed ultima tappa dell’anno). Sarà il direttore di gara, il potentino Carmine Capezzera, ad accendere personalmente il semaforo verde allo start sito nel tratto finale della via Roma, a Misilmeri (comune ad una ventina di chilometri da Palermo), per la prima tra le tre manche cronometrate articolate sui 2,990 km del tracciato ricavato lungo la s.p. 38 Misilmeri – Belmonte Mezzagno, per Piano Stoppa.

Ancora una volta un autentico bagno di folla ha accolto piacevolmente gli 82 concorrenti verificati negli ampi piazzali messi a disposizione dall’Area Artigianale di Misilmeri, trasformati in una coloratissima vetrina per le auto da corsa, gli addetti ai lavori ed i piloti, molti dei quali hanno avuto modo anche di firmare autografi per i piccoli sostenitori e di prestarsi a numerose foto ricordo.

La kermesse è promossa dalla Misilmeri Racing, in collaborazione con il Team Palikè Palermo, affiancato a sua volta dalla Nebrosportdi Sant’Angelo di Brolo (ME). Il patrocinio è a carico del Comune di Misilmeri, coordinato dal sindaco Rosario Rizzolo, mentre una parte importante la rivestono i quattro sponsor ufficiali dell’evento, il supermercato Conad Amato di Misilmeri, la Nuova Ziauto di Bolognetta, la GRB Autocarrozzeria di Belmonte Mezzagno (PA) e la Faym società cooperativa di Misilmeri.

Tutti presenti i big annunciati alla vigilia dello Slalom Città di Misilmeri numero ventisette. La lotta al vertice dovrebbe interessare il mazarese “figlio d’arte” Totò Arresta (sei vittorie stagionali, al volante della sua Gloria B5 Evo Suzuki schierata dalla Scuderia Armanno Corse) e l’agrigentino di Sciacca Salvatore Catanzaro (autore di una vittoria assoluta, quest’anno, anche lui nell’abitacolo di una Gloria B5 Evo Suzuki con i colori di Armanno Corse. Da seguire con attenzione anche il trapanese (di Custonaci) Nicolò Incammisa, con la Radical SR4 Suzuki della Trapani Corse, il ragusano (vive a Modica) Giuseppe Medica, su Radical Prosport Suzuki Street Racers, il marsalese Elio Tumbarello (su Formula Arcobaleno Yamaha, Trapani Corse).

Un occhio anche ai numerosi piloti locali (i quali si contenderanno il Memorial “Luca Cerniglia”), con le “punte di diamante” Vito Di Falco (Gloria B4 Yamaha) e Sebastiano Visconti (Radical Prosport Suzuki), entrambi per la Misilmeri Racing.

Il percorso, pari a 2,990 km, prevede lo “start” in prossimità di Misilmeri, all’altezza del tratto conclusivo di via Roma, in corrispondenza con l’intersezione per la via Palermo e della chiesa don “Carlo Lauri”.L’arrivo è invece collocato nei pressi di contrada Piano Stoppa

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments