mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeSportDa Cefalù a Trento Polisportiva Marsala Doc sugli scudi

Da Cefalù a Trento Polisportiva Marsala Doc sugli scudi

Qualità e quantità hanno caratterizzato la partecipazione (ben 27 atleti al via) della Polisportiva Marsala Doc alla quarta edizione della “Half Marathon Perla del Tirreno” di Cefalù, quinta prova del GrandPrix regionale Fidal di mezze maratone. Una gara svoltasi ancora una volta sull’ormai classico percorso di quattro giri tra il lungomare e il centro storico, nel quale si fa ingresso con una salita “tagliagambe”. I marsalesi non solo hanno partecipato in massa, e per questo la società del presidente Filippo Struppa alla fine è stata premiata, ma hanno conquistato anche prestigiosi piazzamenti.

Su tutti il 28enne Michele Galfano, che con il pregevole tempo di 1 ora, 20 minuti e 25 secondi, suo nuovo primato personale,è stato quarto assoluto, su circa 400 partecipanti, e primo nella categoria SM (da 21 a 34 anni d’età). Una prova che fa ormai del giovane atleta marsalese una realtà dell’atletica leggera amatoriale siciliana. Di assoluto rilievo, poi, anche le prestazioni di Fabio Sammartano (1:28:03) e Damiano Ardagna (1:28:32), anche per lui nuovo Pb. Sempre tra i biancazzurri, hanno, quindi, tagliato il traguardo sul lungomare cefaludese anche Francesco Croce (1:32:10), Silvio Giardina (1:34:57), Antonio Pizzo (1:36:20), Michele D’Errico (1:38:15), ancora una volta sul podio (secondo nella SM65), nonostante reduce dalle quattro maratone consecutive attorno il Lago del Salto (Rieti), dove è stato primo in classifica generale, e le due ultramaratone (43 km) di Policoro Village (Matera). Nell’ordine, poi, hanno concluso la dura prova, resa ancor più faticosa da una temperatura estiva, Demetrio Rizzo, che con il tempo di 1:38:40 ha migliorato addirittura di circa sei minuti il suo precedente primato personale, Dario Stracquadanio (anche lui 1:38:40), Ignazio Cammarata (1:38:41), Edoardo Di Sarno (1:39:33), Pietro Sciacca (1:43:27), Gianpaolo Graffeo (1:46:11), Luca Cammarata (1:47:22), Ignazio Abrignani (1:49:28). A completare il successo di squadra sono stati Giuseppe Cerame, Vincenzo Contrino, Giuseppe Mezzapelle, Antonio Vatore, Sebastiano Rizzo, Matilde Rallo, Corrado Galeota, Agostino Impiccichè, Michele Marino, Giuseppe Genna (cl. 67), Antonello Massimo Cammarata e Leo Mazzara.Ma in contemporanea la Polisportiva Marsala Doc è stata presente anche all’undicesima edizione della Mezza Maratona di Trento. A rappresentarla, e anche molto bene, è stato ThierryMaximilien Morgana, che con un tempo di grande rilievo (1:23:21) è salito sul podio nella sua categoria d’età: terzo nella SM50.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments