sabato, Novembre 26, 2022
HomeEconomiaTurismoTurismo: alla fiera TTG di Rimini undici partner della Sicilia Occidentale

Turismo: alla fiera TTG di Rimini undici partner della Sicilia Occidentale

Comuni e privati insieme all’interno del progetto “The Best of western Sicily”

Un calendario di appuntamenti per promuovere il meglio della Sicilia

Il meglio della Sicilia Occidentale in mostra ad uno dei maggiori eventi italiani del settore turistico. Saranno undici i partner del progetto “The Best of Western Sicily” che parteciperanno al TTG Travel Experience di Rimini, la manifestazione di riferimento per la promozione del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell’offerta turistica italiana nel mondo che si svolgerà a Rimini dal 12 al 14 ottobre. Saranno presenti in fiera i Comuni di Bagheria, Castellammare del Golfo, Favignana e le isole Egadi, Mazara del Vallo, Pantelleria, Partanna, Salemi e San Vito Lo Capo insieme a Liberty Lines, l’Agenzia Kukla viaggi e il Progetto SCUSI – Smart Culture in Sicily.

Sfruttando le sinergie avviate in occasione delle edizioni 2020 e 2022 della Borsa internazionale del turismo di Milano, i partner del progetto, ideato dall’agenzia Feedback di Palermo e realizzatoin collaborazione con Telesud di Trapani, saranno presenti a Rimini sotto un’unica insegna, “The Best of Western Sicily”, per promuovere un territorio ricco di storia e bellezze naturali all’interno di un’area espositiva. La fiera, la cui ultima edizione ha registrato la presenza di 76.035 operatori professionali e 2.900 espositori, richiama in tre giorni operatori mondiali, key player delle principali aziende del comparto: enti del turismo, tour operator, agenzie di viaggi, compagnie aeree, trasporti, strutture ricettive, servizi per il turismo, tecnologia e soluzioni innovative. Ogni giorno, dal 12 al 14 ottobre, l’area espositiva “The Best of Western Sicily” (padiglione A3 – stand 141-177) ospiterà un calendario di incontri nell’ambito dei quali ogni partner presenterà le proprie iniziative agli operatori e alla stampa. Mercoledì 12 ottobre alle ore 12:30 si comincia con il Comune di Salemi, “il borgo nel cuore della Sicilia occidentale in cui innovazione e tradizione si incontrano”; alle ore 14.30 l’appuntamento dedicato a Liberty Lines: sempre più al servizio del territorio mentre alle 15:30 è il turno delle “Isole Egadi: tra storia e natura”; alle ore 16:30 si conclude con il Progetto Scusi:  Smart Culture in Sicily. Giovedì 13 ottobre alle ore 10:30 il Comune di San Vito Lo Capo lancerà l’edizione 2023 del Cous Cous Fest; alle ore 12 spazio al Comune di Castellammare del Golfo; alle 14:30 “Mazara del Vallo: Città-incontro tra popoli” mentre alle 15:30 è la volta di “Pantelleria, la Sicilia che non ti aspetti”. Venerdì 14 ottobre si comincia alle ore 11:30 con il Comune di Bagheria, “Città delle ville e del gusto: realtà emergente in Sicilia nel panorama del turismo enogastronomico e culturale” mentre alle ore 12:30 il Comune di San Vito Lo Capo presenterà il progetto San Vito outdoor: il territorio da vivere tutto l’anno.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments