domenica, Dicembre 4, 2022
HomeEventiUna settimana a Maratona Steam: gli appuntamenti a Marsala

Una settimana a Maratona Steam: gli appuntamenti a Marsala

Una settimana a Maratona Steam, dal 13 al 15 ottobre a Marsala. Tre giorni di talks, laboratori didattici, innovazione digitale, performance artistiche, digital show, sfide progettuali. Migliaia di studenti da tutto il Sud Italia a Marsala che diventerà la capitale dell’innovazione digitale. 

Un progetto promosso dal Ministero dell’Istruzione e coordinato dal Liceo “Pascasino” di Marsala. 

Solo tre giorni, ma tanti eventi e appuntamenti che animeranno le strade, le piazze e i palazzi storici di Marsala. 

Ecco una panoramica degli appuntamenti e dei contenitori in programma. 

STEAM EXPO, Padiglioni a Piazza della Repubblica

Spazio espositivo dedicato alle buone pratiche delle scuole del Sud Italia, ai prototipi delle Università nel campo delle robotica, della tecnologia e del digitale.

10 scuole, un’azienda e l’Universita’ di Pisa esporranno il meglio nel campo della sensoristica, della robotica, del digitale, droni, visori di realtà aumentata e sarà possibile per i visitatori provarne il funzionamento.

I padiglioni di STEAM EXPO saranno aperti al pubblico con ingresso libero, a Piazza della Repubblica, nelle giornate del 13-14 e 15 ottobre, la visita dura circa 20 minuti.

STEAM GAMES, Padiglioni a Piazza del Carmine

Laboratori di apprendimento e di gioco dedicati ai ragazzi delle scuole del I e del II ciclo, dove 30 studenti per spazio orario sperimenteranno games, attività di Coding, making e di robotica guidati da una docente esperta, in un setting di apprendimento moderno, colorato e innovativo.

Steam Games sarà attivo a Piazza del Carmine nelle giornate del 13-14 e 15 ottobre e coinvolgerà tutte le scuole del territorio solo su prenotazione e secondo un calendario già stabilito.

La durata di ogni laboratorio è di due ore circa.

STEAM ON STAGE, da Piazza F. Pizzo a Piazza della Repubblica

La mattinata del 14 ottobre, dalle 9.00 alle 12.00, è dedicata alla “Grande Parata Steam”, che coinvolgerà circa 1500 studenti di tutte le scuole del territorio, e a performance artistiche sul fil rouge dell’abbattimento degli stereotipi di genere e del superamento del gender gap.

Ogni scolaresca interpreterà il tema con abbigliamento, striscioni, cartelloni che animeranno le vie cittadine.

Da Piazza F. Pizzo, la città di Marsala sarà animata dalle voci, dai colori e dai sorrisi di studenti e studentesse che, uniti in un lunghissimo corteo, approderanno a Piazza della Repubblica dove ogni scolaresca si esibirà sul palco con una piccola performance sul tema del divario di genere in campo Steam.

STEAM CHALLENGE I e II CICLO, Ente mostra di pittura contemporanea e Palazzo Fici

Le tre giornate di Maratona Steam saranno animate da due sfide, una per I Ciclo e una per il II Ciclo, in cui due gruppi di studenti e studentesse, appartenenti alle 30 scuole della Rete del progetto, si confronteranno su tematiche di attualità legate al topic della Maratona cercando di produrre idee e soluzioni mirate alla realizzazione di progetti finalizzati alla rivalutazione della donna e del suo agire in società. Le idee prodotte saranno anche proposte alle Istituzioni per valutarne la realizzabilità. Le sfide si concluderanno con la vittoria di due team, uno per Ciclo, che verranno premiati durante la giornata di restituzione del 15 ottobre.

STEAM ART #noicontiamo, Piazza del Carmine

L’estemporanea di pittura dal titolo #noicontiamo sarà centrata sulla tematica dell’abbattimento degli stereotipi di genere e si terrà nelle giornate del 13 e 14 ottobre dalle ore 16:00 alle ore 19:00 in Piazza Carmine.

Tutte le scuole del territorio parteciperanno con una rappresentanza di circa 60 studenti e studentesse che, attraverso forme e sfumature, imprimeranno su tela l’immagine che intendono associare al tema dell’estemporanea.

Un incontro di idee, arte e creatività aperto a tutti i visitatori che colorerà l’autunno e il Centro Storico della città.

STEAM MAB, Liceo Statale Pascasino-Erice

Il MAB è un laboratorio didattico-innovativo di mappatura collettiva e partecipata di un luogo che integra i dati percettivi con le conoscenze culturali e geografiche di un territorio.

Una nuova metodologia didattica che si propone di stimolare nelle nuove generazioni la capacità di vedere/leggere con occhi nuovi il proprio territorio e nutrire l’interesse culturale rispetto al valore estetico del paesaggio.

40 studenti delle Scuole Secondarie di Primo Grado del territorio attraverseranno le vie delle città di Marsala e di Erice, sapientemente guidati dall’ideatore di questa coinvolgente metodologia, tra il 13 e il 15 ottobre, per guardare i loro spazi di vita attraverso altri sguardi e stimolare competenze legate allo storytelling e al problem solving con l’obiettivo di immaginare e costruire strategie di sviluppo e rigenerazione dei luoghi, abilitando percorsi di innovazione culturale ed economica.

Una nuova didattica: itinerante ed emozionante.

TEACHERS STEAM AREA, Liceo Statale “Pascasino”

I docenti-referenti delle scuole del primo e del secondo ciclo d’istruzione, coinvolti nell’evento “Maratona Steam”, parteciperanno ad un importante momento di formazione: saperi a confronto, attività laboratoriali, approfondimenti, scambio di “best practices” si alterneranno in questa interessante occasione di crescita professionale. Scopo del momento formativo è quello di animare il dibattito culturale, innovare ed arricchire la didattica, con il contributo delle discipline STEAM e con l’utilizzo delle tecnologie digitali, favorendo un continuo scambio interdisciplinare e valorizzando la scuola come comunità attiva, aperta al territorio, alle connessioni e al futuro. L’obiettivo finale è quello di progettare un curricolo verticale STEAM che possa essere disseminato in ambito nazionale.

STEAM INSPIRATIONAL TALKS: Complesso Monumentale S. Pietro

Importanti nomi del panorama internazionale, nazionale e locale discuteranno col pubblico presente in sala su come sia possibile superare gli stereotipi di genere e sul valore del digitale nel tempo tra passato, presente e futuro; un dibattito aperto al confronto e allo scambio di vedute, in cui l’esperienza di donne che hanno tracciato importanti percorsi nel campo della fisica, della medicina, dell’ingegneria, del giornalismo sarà d’ispirazione a tante studentesse che credono ancora che le carriere in ambito STEAM siano solo per gli uomini. I posti in sala sono contingentati e il pubblico avrà accesso secondo le disponibilità.

DIGITAL AND DANCE SHOW, Piazza della Repubblica

La scalinata della Chiesa Madre di Marsala, il 14 sera, farà da sfondo ad un incontro di danza, musica e spettacolo in cui il digitale sarà il filo conduttore.

Artisti di caratura nazionale e locali metteranno in scena performance di altissimo livello; 300 studenti e studentesse del nostro Liceo faranno da cornice ad uno spettacolo che farà delle luci e delle azioni l’immagine di un messaggio che arriva chiaro e diretto.

Una serata della città e per la città, aperta al pubblico e totalmente gratuita, per dimostrare che l’arte è veicolo di bellezza, di idee e di progetti.

Per capire che ogni gesto ha un valore e che la meraviglia apre gli sguardi e il pensiero.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments