sabato, Dicembre 3, 2022
HomeSportPallacanestro Vigarano 68Alma Basket Patti 93

Pallacanestro Vigarano 68
Alma Basket Patti 93

Pallacanestro Vigarano:Nioku 5,Conte 2,Sorrentino11, De Rosa ,Perini ,0 Boccola 9,Clajide12,Cecili 17, Sammartino 7, Armillotta 4, Pepe,Marchi 1. All.Borghi
Alma Basket Patti:De Giovanni 5, Botteghi 35, Francia 2, Moretti 14, Pilabere 12, Miccio 15, Bardarèn.e. Armenti, Sciammetta 3,Sarni 7. All Buzzanca.
Arbitri:Gallo e Tognazzo


L’ALMA VEDE LA VETTA DELLA CLASSIFICA
Con una prestazione superbala squadra di Mara Buzzanca,batte sonoramente fuori casa la Pallacanestro Vigarano,e comincia a mettere pressione ad alcune squadre, sicuramente più quotate.Non è stata una gita fuori porta,(25 punti di scarto)come potrebbe sembrare da quello che al suono dell’ultima sirena compariva sul tabellone (68 a 93),tutt’altro. Concentrazionemassima,intensità sotto i canestri e determinazione a fare il quarto risultato utile,uno dopo l’altro. La differenza fra le due pretendenti al successo finale,l’ha fatta non solo la Botteghi che con 35 punti ,ma gli hanno dato man forte la Miccio(15),la Pilabere(12) e la Moretti(14).Sul parquet hanno ben figurato anche le altre colleghe che,anche se hanno avuto un minutaggio inferiore, sono andate a canestro. L’inerzia della partita è stata sempre in mano alle ragazze del Presidente Attilio Scarcella che hanno chiuso il secondo quarto con un vantaggio già significativo di nove lunghezze (33 a 42).Nel terzo quarto la Miccio ha cominciato a centrare il canestro dalla lunga distanza a ripetizione e,con l’ausilio di una asfissiante difesa (31 i recuperi),il suono della terza sirena si chiude con un vantaggio esemplare di 27 punti(49 a 76)Anche se nell’ultimo quarto le bocche di fuoco dell’Alma,hanno potuto rifiatare un po,’ il quintetto messo sul parquet ha dato non solo minutaggio utile,oltre che preziosi punti,ma anche precise indicazioni sui prossimi impegni a cominciare da quello di domenica prossima. A conclusione dell’Incontro Mara Buzzanca si è dichiarata ben felice di aver conseguito un altro risultato importante non solo dal punto di vista numerico ma anche sulla qualità del gioco espresso sul parquet ed ha voluto sottolineare l’importanza di aver avuto la possibilità di far ruotare tutte le giocatriciche le hanno dato ottimi spunti per il prosieguo del campionato che è difficilissimo ,ma che potrà vedere protagonista anche l ‘Alma. Il Presidente Scarcella invece preferisce chiamare a raccolta lo storico pubblico pattese e dell’hinterland che negli anni passati, ha gremito in ogni ordine di posti, il Pala Serranò.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments