lunedì, Febbraio 6, 2023
HomeSportPGS Sicilia, al via le diverse attività sportive

PGS Sicilia, al via le diverse attività sportive

Le Polisportive Giovanili Salesiane di Sicilia sono pronte a realizzare diversi progetti sportivi per tutti i giovani della regione. Calcio a 5, volley, danza, judo, canoa e padel queste le discipline interessate nei vari angoli della Sicilia.

La stagione sportiva 2022/2023 delle Polisportive Giovanili Salesiane in Sicilia entra nel vivo. I primi mesi della stagione sono stati destinati alle attività utili alla ripartenza: conferenza dei presidenti provinciali, riunione commissione tecnica regionale e riunione degli arbitri. Nel mese di ottobre e di novembre nei vari comitati territoriali si è vissuta la PgsFest, l’evento sportivo che inaugura le attività sul territorio. Il comitato di Palermo ha dato il via alle manifestazioni il 18 ottobre, successivamente è stato il turno dei comitati di Catania e Caltanissetta il 30 ottobre, lo scorso 26 novembre invece il Comitato di Messina. Concluderà l’iter delle feste di apertura il comitato di Ragusa, con una PGSFest itinerante con cinque appuntamenti. I vari comitati territoriali, in questi ultimi mesi, hanno predisposto i calendari e stilato le varie attività relative alla manifestazione di interesse nazionale Don Bosco Cup 2023. I tornei e i campionati per le diverse discipline sportive stanno prendendo vita, si prospettano mesi di intense attività. Le manifestazioni regionali tornano al loro normale svolgimento e la stagione sportiva 2022/2023 si apre con alcune novità e importanti conferme. Torna il Trofeo Sicily Cup 2023, riservato alle rappresentative provinciali di calcio a 5 e di volley previsto in primavera. Confermate anche le finali regionali della Don Bosco Cup 2023 e le Pigiessiadi 2023. Il 4 dicembre 2022 ci sarà la prima rassegna regionale di danza, si terrà a Palermo presso l’Istituto Salesiano Don Bosco Ranchibile. Una rassegna che vedrà diversi generi di danza sul palco: Classica, Moderna, Contemporanea, Hip Hop e Latino. Lo stesso giorno, a Catania, si svolgerà la prima manifestazione regionale di judo, sul tatami della palestra Yamato scenderanno diversi giovani per il trofeo di Natale 2022. Il padel, nuova disciplina sportiva che appassiona giovani e adulti, vedrà il comitato regionale impegnato in nuovo tour. Il padel tour destinato alle categorie open maschile e femminile, è un torneo di cinque tappe più una sesta tappa in modalità residenziale. Tutte le tappe saranno giocate con un numero chiuso di partecipanti e saranno garantite almeno tre gare ai partecipanti. La prima tappa è prevista il 9-10-11 dicembre a Catania presso i campi Leo Padel. Dopo il grande successo della precedente stagione, ritorna il progetto della Canoa, con le prime prova di K1 e K2 il 30 dicembre 2022, un circuito di tre tappe, in cui coniugare sport e contatto con la natura. “A livello formativo – spiega Massimo Motta – a gennaio ripartiremo con il corso per allenatori di primo livello. Si tratta di un corso non residenziale per le seguenti discipline sportive: calcio a 5, volley, basket, judo, danza, twirling e ginnastica ritmica. Obiettivo è quello di formare sempre più allenatori preparati non soltanto a livello tecnico, ma anche a livello umano e culturale. Il corso sarà tenuto dai formatori della Scuola dello Sport e dall’Equipe regionale della PGS. Alla fine del corso ai partecipanti sarà rilasciata la qualifica di Aiuto allenatore PGS”. Oltre a questo corso l’equipe regionale ha programmato un corso di aggiornamento per allenatori PGS.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS