sabato, Gennaio 28, 2023
HomeSocialeLe Polisportive Giovanili Salesiane di Sicilia insieme ai Salesiani al servizio dei...

Le Polisportive Giovanili Salesiane di Sicilia insieme ai Salesiani al servizio dei giovani per un’esperienza dall’alto livello sportivo e umano

Grazie alla sinergia tra le Polisportive Giovanili Salesiane di Sicilia e l’Ispettoria Salesiana Sicula si è dato vita a un nuovo format sportivo a livello regionale. All’interno della manifestazione “Don Bosco Cup 2023”, riconosciuta di interesse nazionale dal Coni, si sta realizzando il campionato regionale riservato al settore scolastico e agli oratori salesiani.

“L’idea di questo campionato – spiega Massimo Motta – nasce dalla voglia di creare sempre più sinergia nel territorio con i Salesiani che in diverse parti dell’Isola gestiscono scuole e oratori. Si tratta di sei appuntamenti intensi ed entusiasmanti, in cui al centro ci saranno i giovani che frequentano le case salesiane e non solo”.

Il campionato indetto, viene sviluppato nella formula del concentramento, e questo permette alle squadre richiedenti di poter fare richiesta di iscrizioni in qualsiasi momento e così vivere un’esperienza dall’alto livello sportivo e umano. Il campionato si rivolge attualmente al settore calcio a 5 categorie under 19 maschile.

Il primo concentramento, dei sei previsti, si è svolto lo scorso 3 dicembre 2022 e ha visto la partecipazione della PGS Villaurea di Palermo, della PGS Virtus di Catania e della PGS Ranchibile di Palermo. Un intenso pomeriggio di gare all’Oratorio Salesiano di Cibali a Catania, hanno aperto i giochi le due squadre palermitane con un interessante derby rosanero, a seguire il triangolare ha visto scendere in campo anche la compagine catanese.

Il prossimo appuntamento è previsto il 7 gennaio 2023 dove si uniranno compagini di altri oratori dell’Isola.

Don Alberto Anzalone, delegato della Pastorale Giovanile per i Salesiani di Sicilia, afferma: “l’iniziativa è il punto di inizio di quanto costruito in questi ultimi due anni insieme al comitato regionale delle PGS in Sicilia, attraverso il campo estivo Joga Bonito che ha visto coinvolti i ragazzi del MGS (movimento giovanile salesiano). Per noi è un immenso piacere poter avvalerci della collaborazione delle PGS e di tanti salesiani amanti dello sport, per fare del bene ai giovani che frequentano le nostre case salesiane”.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS