sabato, Febbraio 24, 2024
HomeEventiConcluso il Trofeo Nazionale “Cave di Cusa”

Concluso il Trofeo Nazionale “Cave di Cusa”

Primo classificato assoluto Mario PassananteL’edizione 2022 del Trofeo Nazionale “Cave di Cusa” ha visto il suo inizio nella giornata dello scorso venerdì 09 dicembre con un evento del tutto speciale in quanto quella che oggi chiamiamo Regolarità nasceva proprio a Campobello ben 60 anni fa e per questo motivo nella prima giornata alle ore 20.30 a Campobello di Mazara si è svolta una piccola gara facoltativa intitolata all’ideatore della prima regolarità dott. Antonino Buffa. La giornata più intensa, ovviamente, è stata quella di sabato 10 dicembre con lo svolgimento della gara principale del TNR dove gli iscritti hanno svolto le prove cronometrate previste dal programma. La prima macchina è partita puntualmente alle ore 09.31 dalla via Garibaldi di Campobello di Mazara dove era presente il presidente dell’ASD “Cave di Cusa” (organizzatore dell’evento) Giuseppe Greco insieme al vice-sindaco di Campobello di Mazara dott.ssa Antonella Moceri che sventolando la bandiera tricolore ha dato il via alla competizione. Prima della partenza è stato svolto un momento di silenzio in quanto qualche ora prima è venuta a mancare la sorella del sindaco della città dott. Giuseppe Castiglione e per questo motivo alcune prove cronometrate che erano previste nel pomeriggio di sabato a Campobello sono state annullate. Nonostante il tempo non molto favorevole grande competizione tra le bellissime auto storiche che hanno sfilato durante tutta la giornata per la Valle del Belice attraversando oltre la stessa Campobello anche la località di Torretta, Borgata Costiera e concludendo la gara intorno alle ore 18.00 presso il Zahira Resort di Tre Fontane dove nella serata di sabato è avvenuta anche la cerimonia di premiazione del Trofeo.A vincere l’edizione 2022 del Trofeo Nazionale Regolarità “Cave di Cusa” aggiudicandosi il primo premio assoluto è stato Mario Passanante in coppia con Vito Sciacca. Per quanto riguarda invece la categoria Turistica si aggiudica il primo posto Francesco Nicolò Gulotta in coppia con Paolino Messina. Primi di TNR sono i fratelli Leonardo e Giuseppe Ippolito mentre l’ultima gara che chiude il campionato TNR è stata vinta dai toscani Patrizio Niccoli e Mirko Bianconi. Ad arrivare primi invece per la categoria Moderna sono Sebastiano Feudale e Maria Teresa Grillo. Grande soddisfazione per i vincitori ma anche per tutti gli altri partecipanti che sono arrivati da molte parti d’Italia.Momenti come questi, così come afferma il vice-sindaco Moceri, sono di fondamentale importanza per il nostro territorio che deve essere sempre più valorizzato e reso protagonista nelle scene nazionali ed è proprio quello realizzato da questo Trofeo che, oltre ad avere lo scopo sportivo di far gareggiare le autovetture storiche, porta lustro nazionale alla città ed alla Valle del Belice.L’edizione 2022 del TNR Cave di Cusa si è poi conclusa nella giornata di ieri domenica 11 dicembre 2022 con un trofeo facoltativo intitolato ad A29 sponsor delle gare dando a tutti i partecipanti un arrivederci al 2023 per la prossima edizione.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS