lunedì, Gennaio 30, 2023
HomePoliticaCipriano risponde a Miccichè: "sul caso Cannes basta lagnusie, tu eri presidente...

Cipriano risponde a Miccichè: “sul caso Cannes basta lagnusie, tu eri presidente del consiglio regionale con il primo fondo”

Sul caso Cannes, risponde a stretto giro di posta a Miccichè, il Leader del Movimento Etico Siciliano, Antonio Cipriano, che certamente non le manda a dire:”Apprendiamo che Miccichè si lamenta di essere stato fatto fuori da Schifani, ma è bene ricordargli che si è fatto fuori da solo; ha fatto tutto la sua boria, il suo ego, la sua spocchiosita’ ed il voler a tutti i costi essere inciuciaro e pinocchiaro. Si sa, la politica è fatta a scale, c’è chi scende e c’è chi sale ed a mettersi in un vortice politicamente insensato e riduttivo è stato lo stesso Miccichè che ha consacrato il fallimento di Forza Italia in ragione di un fuggi fuggi che ha fatto crescere il partito della Meloni. Miccichè, basta lagnusie, cerchi i responsabili in Fratelli d’Italia, già che c’è, sempre sul caso Cannes, gli diciamo: tu eri presidente del consiglio regionale durante la giunta Musumeci, quella che aveva attribuito il primo fondo. Per cui rivoltiamo la tua domanda a te stesso. Potevi non sapere che la giunta Musumeci, aveva attribuito il primo fondo a Cannes e che questo era il secondo anno? Parli adesso, e perché prima ti sei dimenticato di parlare? Facciamo così, a noi sembra utile ed appropriato che  a dover dare  le dimissioni sia lei, Miccichè, dal Consiglio Regionale ed anche dal Senato, ed oltre Lei sia altrettanto doveroso ed appropriato che le dimissioni le dia anche Musumeci quale Ministro; tutto ciò in attesa delle decisioni della Corte Europea di Giustizia, che sta indagando sul caso”.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS