lunedì, Gennaio 30, 2023
HomeTrasporti & viabilitàIsole Egadi: ripristinati gli abbonamenti per i lavoratori pendolari

Isole Egadi: ripristinati gli abbonamenti per i lavoratori pendolari

Il sindaco Forgione: «Un primo risultato ottenuto grazie al lavoro dei Sindaci delle Isole di Sicilia»

Il sindaco del Comune di Favignana – Isole Egadi Francesco Forgione ha partecipato alla conferenza stampa indetta questa mattina dal presidente della Regione Siciliana Renato Schifani nel corso della quale sono state annunciate alcune novità in merito ai collegamenti marittimi.A seguito dell’iniziativa dei sindaci delle piccole Isole, oggi alcuni collegati da remoto, è stato ripristinato l’abbonamento per i pendolari, con un contratto di lavoro di almeno tre mesi, che prevede un carnet di 26 corse, valide 75 giorni, con lo sconto del 60%. È stato inoltre annunciato che verranno rimborsati gli abbonamenti emessi con le attuali tariffe. Nei prossimi giorni verrà risolto anche il problema degli abbonamenti per gli insegnanti e il personale medico che svolgono periodi più brevi di lavoro nelle isole.A seguire, il sindaco Forgione, accompagnato dal vicesindaco Vaccaro e dall’assessora Modica, ha incontrato l’assessore regionale alle Infrastrutture e alla mobilità Alessandro Aricò, alla presenza, tra gli altri, del dirigente generale Fulvio Bellomo e dell’amministratore delegato della Liberty Lines Gennaro Cotella.«È positivo che la Liberty Lines, da accordo con la Regione, abbia ripristinato i vecchi abbonamenti per i lavoratori dipendenti – ha dichiarato il sindaco del Francesco Forgione – È un risultato ottenuto grazie all’iniziativa dei sindaci delle Isole di Sicilia. A seguito dell’incontro con l’Assessorato regionale alle Infrastrutture e alla mobilità, nei prossimi giorni, saranno riconsiderati gli attuali orari dei mezzi veloci con le isole Egadi. C’è l’impegno della Regione Siciliana e della società di navigazione a venire incontro alle richieste che noi da tempo abbiamo avanzato e che nelle prossime ore dovranno trovare adeguate risposte».

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS