sabato, Febbraio 4, 2023
HomeSocialePreavviso di sgombero per la famiglia La Malfa di Brancaccio: il...

Preavviso di sgombero per la famiglia La Malfa di Brancaccio: il Sunia riattiva la petizione per fermare il provvedimento

Oggi nuovo preavviso di sgombero per la  famiglia la Malfa di Brancaccio, uno dei casi drammatici più volte portati all’attenzione dell’amministrazione comunale dal Sunia.     La signora Consuelo, mamma di due bimbe, ha ricevuto oggi la visita degli agenti della polizia, che hanno annunciato lo sgombero per giovedì 26.   Il Sunia ha riattivato oggi una petizione per fermare lo sgombero, lanciata nei giorni della campagna elettorale per le amministrative e firmata dagli allora candidati a sindaco, tra cui l’attuale primo cittadino Roberto Lagalla.   “Il sindaco, sottoscrivendo la petizione – spiega Zaher Darwish, segretario del Sunia Palermo – si era impegnato a verificare sia la storia della famiglia La Malfa che l’altro caso descritto, quello di Giuseppe Balsamo, vittima di estorsione mafiosa, che dopo la denuncia ha subito come atto intimidatorio l’incendio della propria abitazione”.   Zaher Darwish ha così riscritto oggi al sindaco e al prefetto per chiedere un intervento, ancora una volta, sulla questione irrisolta della tutela alle due famiglie che rischiano entrambe uno sgombero imminente e “che hanno subìto l’abbandono da parte dello stato e della pubblica amministrazione”.   “Lei aveva condiviso il nostro appello alle autorità competenti (sindaco e prefetto), di garantire, qualora fosse indispensabile procedere allo sgombero, una alternativa dignitosa e adeguata che garantisca l’unità della famiglia – scrive Zaher Darwish al sindaco – Oggi, purtroppo, si ripete lo stesso scenario e  Consuelo la Malfa  si ritrova nuovamente nello stesso calvario, sotto  minaccia di uno sgombero che grava sulla serenità sua  delle sue figlie. Ci appelliamo al sindaco affinché mantenga l’impegno condiviso, assicurando la permanenza della famiglia nell’immobile recuperata o  offrendo  una valida alternativa”.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS