martedì, Gennaio 31, 2023
HomeSportCalcioMazara-Parmonval 3-0

Mazara-Parmonval 3-0

Il Mazara si impone in scioltezza per 3-0 sulla Parmonval fanalino di coda e conquista il primo successo del 2023 grazie a una tripletta realizzata da Gomes. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

Primo tempo: Primi dieci minuti avari di occasioni da una parte e dall’altra, con le squadre più intente a studiarsi e a non scoprirsi. All’11’, Mazara in vantaggio alla prima vera occasione della gara: Saia scappa sulla sinistra e mette in mezzo per Gomes, che col mancino fa 1-0. Pochi minuti dopo, incursione di Pace che serve in area Gomes, colpo di testa e Brocco respinge sulla linea. Gli ospiti rispondono con un cross dalla destra sventato dalla difesa canarina, ma è la squadra di Marino a fare la partita, Pace parte in contropiede e prova il sinistro, che però finisce alto. Al 21’, incursione di Semeraro che arriva sulla trequarti avversaria, il suo destro però non è preciso. Due minuti dopo, Camara ne salta due, poi il suo destro è bloccato da Brocco. Al 25’, l’arbitro concede un rigore per un fallo di mano di Calò su cross di Bertoglio: sul dischetto va Gomes, Brocco intuisce ma la palla gli passa sotto il corpo, per il 2-0. Al 33’ ecco il tris canarino: punizione calciata da Camara dalla destra, colpo di testa di Gomes e palla in rete per il 3-0. Il Mazara sfiora anche il poker con Cesar, ma si va al riposo senza recupero, con la gara già incanalata.

Secondo tempo: In avvio di ripresa, triplo cambio per mister Marino, dentro Dominguez, Bari e Lo Porto, fuori Thomas, Bertoglio e Pirrello. La Parmonval cerca di riaprirla con il tentativo di Molinini che termina sul fondo, poi il Mazara riprende ad attaccare con Camara, sul cui cross interviene Chifari che rischia l’autogol, ma la palla finisce in corner. Al 65’, sinistro di Fernades Castro, fuori di poco. Dieci minuti dopo, destro da fuori di Bari, Brocco con un miracolo manda in corner e poi sugli sviluppi dell’angolo si ripete ancora una volta su Bari. I palermitani provano qualche fiammata, ma sono ancora i padroni di casa a sfiorare un gran gol con Pace che cerca il pallonetto su Brocco, il tocco morbido finisce alto di un soffio. All’87’ il portiere ospite si ripete sul tentativo di testa di Gancitano, anche lui vicino al poker come Pace che al 90’ lascia partire un destro che esce a fil di palo. Dopo quattro minuti di recupero, ecco il triplice fischio arbitrale.

Il tabellino

Mazara: Thomas, (46’ Dominguez), Denilson, Saia, Bertoglio (46’ Bari), Semeraro, Pirrello (46’ Lo Porto), Camara (Ricciulli), Cesar, F. Castro, Pace, Gomes (Gancitano). A disp.: Amato, Pantaleo, Vellutato. All. Marino.

Parmonval: Brocco, Chifari, Marino, Russo (72’ Guttilla, Di Gregorio, Corrao, Calò (59’ Celona, Mutolo (49’ Aprile), Molinini (81’ Sanalistro), Guastella, Labate. A disp.: Liga, Fiore, D’Anna, Favata, Capuano. All. Bellingardo (Mutolo squalificato).

Arbitro: Rosario Pavano della sezione di EnnaAssistenti: Luigi Ditta (Marsala) e Elisabetta Gianquinto (Marsala)

Marcatori: 11’, 26’ rig., 33’ GomesNote:

Ammoniti: Bertoglio (M), Corrao (P), Denilson (M), Aprile (P). Recupero: pt 0’, st 4’

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS