venerdì, Gennaio 27, 2023
HomePoliticaARSPonte sullo stretto, Figuccia: "Presto in Sicilia un tavolo internazionale"

Ponte sullo stretto, Figuccia: “Presto in Sicilia un tavolo internazionale”

“Il Ponte sullo stretto si farà. Non è più un plastico da sognare ma oggi rappresenta la grande opportunità, la grande scommessa di rilancio per il Sud e la Sicilia presto protagonista indiscussa al centro dell’opera – così in una nota il deputato questore all’Ars Vincenzo Figuccia che prosegue – in questi mesi sono stati fatti grandi passi in avanti grazie alla sensibilità del nuovo ministro per le Infrastrutture Matteo Salvini che ha ricevuto tutti gli apprezzamenti del caso nelle sedi europee. Adesso, siamo certi che forti di questa determinazione, vedremo presto i primi cantieri aperti e pronti a ridisegnare un nuovo assetto infrastrutturale e geopolitico della Sicilia troppo spesso penalizzata per la sua condizione di insularità che ha comportato costi insostenibili. Condizione che ha rappresentato una palla al piede per tutti non soltanto per la Sicilia e per l’Italia, ma anche per un mondo in cui il commercio e il turismo viaggiano a doppia velocità. Ecco perché la realizzazione del Ponte non interessa positivamente soltanto la Sicilia ma l’intera Europa e un assetto internazionale che è fortemente interessato e che è pronto a sedersi ad un tavolo internazionale che partirà proprio dalla Sicilia.Siamo pronti a smascherare ogni ambientalismo ideologico che vorrà come di consueto, ostacolare la realizzazione di un’opera storica, strategica e nevralgica per l’intera Europa”.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS