venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeAmbienteMarsala, scrive Vito Reina: una proposta "Per tenere più pulita la nostra...

Marsala, scrive Vito Reina: una proposta “Per tenere più pulita la nostra città”

La proposta ovviamente si incentra nel potere i cittadini differenziare mentre faranno la spesa ed alla base di ciò occorre che i Supermercati acquistino macchinari idonei e comunque già in commercio per la raccolta differenziata di Bottiglie di Plastica – Bottiglie di Vetro e Lattine da installare sia nelle loro pertinenze sia in luoghi del territorio comunale con relativa autorizzazione.

La convenienza nel differenziare per i cittadini, dipenderà dal ricevere al termine dei depositi del materiale sopraindicato di un relativo scontrino premio che sarà utilizzato per fare la spesa e per i Supermercati un abbattimento in percentuale della Tari che sarà riconosciuto dai COMUNI. I comuni incasseranno una tassa inferiore di TARI ma nel contempo sara’ assicurato alle casse dei Comuni un risparmio, in quanto i materiali accumulati nei macchinari installati nei Supermercati saranno conferiti in discarica o venduti dai titolari dei Supermercati.                                “CARATTERISTICHE DEI MACCHINARI’                            Punti di forza dei Macchinari sono – Selezione al 100% del materiale raccolto. L’unità di accettazione della macchina è programmata per accettare o rifiutare i vuoti in base a tre criteri :1)Codice barre – Forma e Peso che garantisce sia l’assenza di frazione estranea che elevati standard di sicurezza ed evita l’inserimento di imballaggi da materiale infiammabile o esplosivo o pericoloso – 2)Altissima velocità di accettazione, 40 unità al minuto – 3)PC a bordo: Programmazione flessibile a seconda dell’ambito di utilizzo (Eco punti – Sconti – Coupons, Lotterie ecc. ). 4)Rendicontazione in termini di statistiche giornaliere, settimanali, mensili, per tipo di bottiglie con il parziale ed il totale peso del raccolto per una gestione del flusso del materiale. In Germania ed in Scandinavia tale metodo di riciclaggio già viene applicato da anni e si chiama ‘PFAND’, cioè come guadagnare con il riciclaggio. Il meccanismo consiste nel concedere al cliente che ha depositato le bottiglie e le lattine nei punti ‘ECOBANK’ un premio. Il PFAND praticamente è una sorta di pegno che varia dalle €.0,10 cent per le bottiglie di vetro ad €. 0,15 cent per le bottiglie di plastica da 0,50 cc e 0,25 per le bottiglie di plastica da 1,5. Il ‘PFAND’ VIENE CONTEGGIATO DIRETTAMENTE IN CASSA QUANDO IL CLIENTE STA PER ACQUISTARE DETERMINATI PRODOTTI. INOLTRE POICHE’ IL NOSTRO PAESE E’ TRA QUELLI CON MAGGIORE CONCENTRAZIONE DI TELEFONINI TALE METODO PUO’ ESSERE APPLICATO ANCHE AI VECCHI RIFIUTI ELETTRONICI COME GIA’ AVVIENE IN CALIFORNIA DOVE VENGONO UTILIZZATI SPORTELLI ELETTRONICI SIMILI AI DISTRIBUTORI DI DVD.TALE METODO DI RICICLAGGIO CHE CONVIENE SIA AI COMUNI, SIA AI CITTADINI CHE AI GESTORI DI SUPERMERCATI.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS