martedì, Maggio 21, 2024
HomeSportPer la Seap-Sigel Marsala esame friulano nell’ultima trasferta di regular-season

Per la Seap-Sigel Marsala esame friulano nell’ultima trasferta di regular-season

Penultima giornata della stagione regolare ed ultima esterna per la Seap-Sigel Marsala. Tra poche ore la spedizione azzurra partirà alla volta del Friuli-Venezia-Giulia. Domenica 26 febbraio, infatti, è in programma uno dei due anticipi del girone “B”, tra questi la gara delle nostre azzurre: Itas Ceccarelli Group Martignacco-Seap-Sigel Marsala con “play-nball” alle ore 15.00. La scorsa gara in ottica salvezza con avversario 3M Perugia ha irrimediabilmente e di non poco attutito le ambizioni dell’organico di coach Eraldo Buonavita che è in fondo alla graduatoria e deve conseguire più punti possibili da far vantare alla partenza della Pool Retrocessione. Marsala domenica scorsa è tramortita in quattro set, con i parziali di: [25/16; 16/25; 23/25; 23/25] contro una mai arrendevole 3M Perugia. Oltre all’innegabile merito delle biancorosse, in via definitiva, sono diversi gli aspetti che hanno funzionato meno bene. A cominciare da ciò per cui si batte e lavora quotidianamente dal momento del suo approdo il tecnico Buonavita insieme al vice Tomasella: l’attacco associato al cambio palla. Squadra ora alle prese con due gare che devono incrementare lo scarno carniere dei punti in classifica (nel seguente ordine: Martignacco fuoricasa, mentre il 5 marzo al Pala San Carlo verrà ospitata Anthea Vicenza, ndr) per provare con tutte le forze a terminare dignitosamente il girone di appartenenza.

Chiara “Kiki” Ghibaudo, capitano della Seap-Sigel Marsala Volley, domenica si appresta alla classica partita da ex. Mesi dopo avere lasciato Martignacco, racconta al Sito Ufficiale cosa è significato per lei la prima importante parentesi in serie A e lontano da casa: “Ho avuto un bellissimo rapporto con Ceccarelli Group Martignacco. Oltretutto i dirigenti sono dei volontari. Ho un ricordo bellissimo di tutto l’ambiente e sarà bello salutare al mio ritorno tutti al Palazzetto. Devo molto alla Società che mi ha fatto conoscere alla serie A e alla città in cui mi sono trovata bene e che mi ha ospitato per un anno poichè è stata quella in cui ho completato l’ultimo anno degli studi delle Scuole Superiori” – chiosa Chiara Ghibaudo-.

Riguardo alla gara che la frappone alla sua vecchia Società tiene a dire la classe 2003: “Sicuramente il nostro proposito è quello di andare a vincere in Friuli per rendere fiere noi stesse e la Società del Marsala Volley come è nostra missione per tutte le partite che giochiamo. Nelle ultime gare nei set persi giriamo con punteggi superiori ai venti punti e lo stesso è venuto fuori nello scontro di andata con le friulane. – puntualizza la giovane palleggiatrice cuneese -. Dobbiamo mirare in questi finali equilibrati a compiere da parte di tutte un piccolo sforzo in più per arrivare ad allungare di quei due-tre punti, utili per renderci irraggiungibili e a vincere i singoli parziali. Loro a questa gara arrivano da una striscia di risultati positivi che li ha portati a centrare matematicamente la Pool Promozione, ma se c’è una squadra che non ha nulla da perdere, in questo caso è la nostra. Discorso contrario di Martignacco che ha tutto da perdere e non soltanto perchè ha la partita davanti al suo pubblico. Infine vorrei spendere due parole per le mie ex compagne (Cortella, Tellone, Modestino e Eckl) che erano insieme a me a Martignacco “superstiti” dell’annata scorsa. Sono importanti per me. Ho stretto un forte legame con loro dentro e fuori il rettangolo di gioco e domenica sarà speciale per me affrontarle nei panni di avversaria“. La prevendita dei biglietti per assistere all’incontro è già attiva sul circuito Vivaticket (qui il link). La gara sarà trasmessa, come per tutti gli incontri della Lega Volley Femminile, in esclusiva fino a fine stagione in simulcast sul canale Youtube “Volleyball World” e sulla pay-tv Volleyball World Tv [Codice sconto: “Marsala10“]. L’incontro valevole per la 21^giornata (decimo turno del girone di ritorno) al Palazzetto dello Sport “Atleti Azzurri d’Italia” sarà diretto dalla giovane coppia di arbitri composta da Barbara Manzoni di Malgrate (Lecco) e da Marco Pernpruner di Trento. Manzoni torna a dirigere una gara della Seap-Sigel Marsala dopo il precedente occorso il 6 novembre 2022 alla 2^giornata di andata con contendente Roma Volley Club.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS