venerdì, Giugno 21, 2024
HomeNewsLa Senatrice Tiziana Drago aderisce allo scudocrociato di Cesa e Terrana

La Senatrice Tiziana Drago aderisce allo scudocrociato di Cesa e Terrana

Il Segretario Nazionale dell’ UDC Italia, l’On. Lorenzo Cesa, ha nominato la Dott.ssa Tiziana Drago, Senatrice della Repubblica Italiana dal 2018 al 2022, alla guida del Dipartimento scuola, famiglia e politiche sociali dell’UDC. 

La senatrice Tiziana Drago è insegnante, laureata in Pedagogia e nella scorsa legislatura è stata componente della 11ª Commissione permanente (Lavoro e previdenza sociale), della Commissione bicamerale per le questioni regionali e membro della Commissione bicamerale infanzia ed adolescenza, trasmette: “Desidero ringraziare il Segretario Nazionale UDC, l’ On. Lorenzo Cesa, il Coordinatore Regionale per la Sicilia, l’On. Decio Terrana, la Coordinatrice per le pari opportunità, sen. Paola Binetti, per avermi accolta nella loro “famiglia di moderati”: quello che veramente oggi serve al Paese. Sono felice che questa nomina sia arrivata proprio nella Giornata Internazionale della Donna, quale buon auspicio, comincerò a lavorare sul territorio, insieme all’On. Decio Terrana, per continuare a dar forma alla lista elettorale per le amministrative imminenti a Catania, auspicando la presenza di donne, per dar ragione alla complementarietà uomo-donna che sola permette di progettare soluzioni ottimali, essendo capaci, entrambi, di elaborare soluzioni a situazioni problematiche, guardandole da varie angolazioni, da vari punti di vista anche, se non soprattutto, in campo politico”.

“La persona prima di tutto” – continua la sen. Drago – “Con queste parole di profondo contenuto di senso, Aldo Moro attuò una politica basata sull’ascolto, sul confronto improntato a valori di libertà, giustizia e solidarietà al servizio della persona. A lui, a Luigi Sturzo, ad Alcide De Gasperi, per citarne alcuni, voglio continuare a guardare nel desiderio di fornire un contributo costruttivo e propositivo al mondo dell’istruzione, della famiglia, microcosmo della società e vero ammortizzatore sociale, che racchiude in sé varie realtà: istruzione, disabilità, sanità, lavoro, questione giovanile, tutela delle donne, terza età”. 

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS