giovedì, Marzo 30, 2023
HomePoliticaARSLaccoto: “grave carenza di sangue e plasma in tutti gli ospedali, subito...

Laccoto: “grave carenza di sangue e plasma in tutti gli ospedali, subito azioni per aumentare donazioni”

Presidente commissione Salute lavora a meeting regionale sulla donazione con assessorati alla Salute e all’Istruzione


“In Sicilia c’è una grave carenza di sangue e plasma in tutti gli ospedali. Questa allarmante situazione ci è stata rappresentata in commissione Salute all’Ars dove sono state sentite le associazioni di volontariato che si occupano della raccolta di sangue, plasma e piastrine in tutto il territorio regionale”. Lo afferma Pippo Laccoto, presidente della Commissione Salute dell’Assemblea regionale siciliana e deputato della Lega. “L’incontro con le maggiori associazioni di volontariato – prosegue Laccoto – ha fatto luce su problematiche di primario interesse. Del resto l’attività meritoria delle associazioni di donatori volontari si salda strettamente con la tutela della salute, garantendone l’effettività in numerose occasioni. Ritengo pertanto necessario che il governo della Regione dia impulso ad una campagna di sensibilizzazione della popolazione sul tema, cominciando dalle scuole. Mi sono fatto carico di avviare un’interlocuzione operativa in tal senso con l’assessore per la Salute, Giovanna Volo, la quale ha manifestato la più ampia disponibilità a individuare le modalità più efficaci per informare e stimolare i cittadini ad accostarsi con fiducia e solidarietà alle campagne di raccolta del sangue e del plasma. Si sta pensando anche ad ulteriori misure – continua Pippo Laccoto – per implementare la presenza di medici che possano presiedere alle attività di raccolta, anche attraverso convenzioni con gli atenei siciliani. Mi farò, a tal fine, promotore di un convegno al quale saranno invitati, oltre all’assessore per la Salute, l’assessore per l’Istruzione, i rappresentanti delle aziende ospedaliere e le associazioni di volontariato. A queste ultime va il mio più vivo ringraziamento per l’incessante opera di civiltà e solidarietà portata avanti”.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS