mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeCronacaIn preda ai fumi dell’alcool aggredisce un passante, arrestato dai carabinieri

In preda ai fumi dell’alcool aggredisce un passante, arrestato dai carabinieri

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Palermo hanno arrestato un 32enne, italiano, con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

Durante un servizio finalizzato al controllo del territorio, i militari, su richiesta degli Agenti della Polizia Municipale, sono intervenuti in via Francesco Crispi, dove un uomo in evidente stato di alterazione psicofisica derivante dall’assunzione di sostanze alcooliche, aveva aggredito senza apparente motivo un passante 34enne, procurandogli traumi e lesioni al volto.

All’arrivo della pattuglia, il ragazzo, ubriaco, ha reagito al controllo degli operanti colpendo i Carabinieri con calci, pugni e spintoni e, solo dopo una breve colluttazione quest’ultimi sono riusciti a bloccarlo. 

Per l’uomo è scattato l’arresto per resistenza a pubblico ufficiale.

È obbligo rilevare che l’odierno indagato è, allo stato, solamente indiziato di delitto, pur gravemente, e che la sua posizione sarà definitivamente vagliata giudizialmente solo dopo l’emissione di una sentenza passata in giudicato in ossequio ai principi costituzionali di presunzione di innocenza.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS