venerdì, Giugno 21, 2024
HomeEconomiaAl via il percorso di costruzione del Contratto Istituzionale di Sviluppo dei tre...

Al via il percorso di costruzione del Contratto Istituzionale di Sviluppo dei tre Flag della Sicilia Occidentale

Il percorso di costruzione del Contratto Istituzionale di Sviluppo (CIS) I.M.A.G.O. COSTAE dei tre Flag della Sicilia Occidentale (Torri e Tonnare del litorale trapanese, Golfi di Castellammare e Carini ed Isole di Sicilia) – avviato dagli organi deliberanti circa un anno e mezzo fa – è stato formalmente oggi definito per la presentazione al Ministro per gli Affari europei, il Sud, le politiche di coesione e il PNNR.

Tre gli ambiti di intervento dello sviluppo socio-economico individuati nell’ambito delle aree tematiche per le politiche di coesione: cultura (con interventi mirati al rilancio culturale e in collegamento con “l’elemento” marino); turismo (valorizzazione e fruibilità dell’attrattore culturale con riferimento alla costa ed al mare); rigenerazione e riqualificazione della costa e dei paesaggi costieri con riguardo anche alle infrastrutture di collegamento.

Siamo soddisfatti del lavoro di programmazione svolto – dichiara il Direttore del Flag di Castellammare e Carini, dott. Andrea Ferrarella – in cui sono stati messi a sistema i fabbisogni di sviluppo di 27 Comuni e 3 Province, prevedendo 75 importanti progetti   ed una richiesta di fondi per 250 Milioni di Euro.

Si tratta – continua il direttore Ferrarella che coordina il CIS I.M.A.G.O. COSTAE – di un piano di investimenti che non solo ha una forte coerenza con i target del PNRR e con le priorità di policy della politica di coesione 2021-2027, ma che seleziona interventi con carattere di straordinarietà che possono agire da acceleratori di sviluppo. 

Con una governance dei processi adeguata alla sfida che ci si propone, e la collaborazione operativa degli organismi del partenariato, come l’Agenzia di Sviluppo della Sicilia Occidentale (ASSO), potremo scrivere una pagina di storia dello sviluppo locale della Sicilia Occidentale.

II Contratto di Costa I.M.A.G.O. (Itinerari, Mare, Gusto, Arte, Ospitalità), sottoscritto dalle tre società di sviluppo locale (FLAG – Fisheries Local Action Groups) il Flag Torri e Tonnare del litorale Trapanese, il Flag Isole di Sicilia, il Flag Golfi di Castellammare e Carini, è uno strumento di programmazione partecipata che ha l’obiettivo di immaginare nuovi scenari di sviluppo sostenibile per le aree di riferimento in una logica di coinvolgimento ed ascolto delle istanze territoriali. 

Il Flag Torri e Tonnare del litorale Trapanese coinvolge i comuni di Mazara del Vallo, Petrosino, Marsala, Paceco, Valderice, Custonaci, Trapani, Erice, San Vito lo Capo e numerosi soci privati del settore della pesca.

Il Flag Isole di Sicilia coinvolge i comuni di Favignana, Pantelleria, Ustica, Lipari, Malfa, Leni, S.M. Salina.

Il Flag Golfi di Castellammare e Carini coinvolge i comuni di Castellammare del Golfo, Alcamo, Balestrate, Trappeto, Capaci, Carini, Cinisi, Terrasini, Isola della Femmine.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS