sabato, Giugno 15, 2024
HomeNewsA Gangi la Notte Bianca

A Gangi la Notte Bianca

Tutta da vivere la Notte Bianca di Gangi prevista per stasera (sabato 19 agosto) . Una ventata di energia e ritmo con musica, arte, illuminazione artistica, stand e spaghettata finale. 

Sarà un sabato sera speciale quello organizzato e promosso dal comune di Gangi con il patrocinio e la collaborazione di “Città Metropolitana di Palermo”, Enel Green power, Associazione Pro Loco e “I negozi di Gangi”. 

Ad aprire la lunga notte saranno alcuni eventi culturali: alle ore 21 previsto “Apriamo i luoghi dei libri” porte aperte per biblioteca comunale e archivio storico a cura di Mario Siragusa. Si continua, sempre allo stesso orario, in piazzetta Bongiorno, con “#librobenecomune” maratona di lettura a cura della biblioteca privata “Santa Maria”. 

E ancora per i più piccini l’Associazione Ponti e Arcobaleni, in piazzetta Giuseppe Fedele Vitale, animerà la serata con giochi, musica e tanto divertimento. Alle 22 in piazza del Popolo inizia la lunga maratona musicale con “Fronte del Palco” in concerto “I Colpa di Alfredo tribute Band e Andrea Braido”. In viale delle Rimembranze “Serata di liscio o Tunnu” e alle 22,45, in piazzetta Zoppo di Gangi, il concerto de i “Barracuda”, contemporaneamente in piazza San Paolo si esibiranno gli “aRduo”. 

Poco dopo la mezzanotte è previsto il concerto della band locale “I Cicciuzzi” che presenteranno anche il loro nuovo singolo. Alle 3 in piazza Vittime della Mafia saranno offerti spaghetti per tutti a cura della Pro-loco. Chiuderà la lunga notte, l’esibizione in piazza del Popolo di “Dj Set con i Mayhem Squat”. 

“Per tutta la notte – ha detto il sindaco Giuseppe Ferrarello – rimarranno aperte alle visite le chiese, i musei e Palazzo Bongiorno, veri scrigni d’arte. Abbiamo previsto un servizio d’ordine in collaborazione con le associazione locali di protezione civile e le forze dell’ordine, mentre consigliamo l’utilizzo delle navette per raggiungere il centro storico con partenza da via Nazionale davanti “Bar U Specchiu e davanti scuola media”.

“E’ la grande festa dell’estate – dice l’assessore allo sport spettacolo e turismo Stefano Sauro – mi auguro che tutti possano trascorrere una serata di sano divertimento, una serata di svago e relax ammirando ed apprezzando non solo gli artisti che si esibiranno sarà, anche, un’occasione per tuffarsi nell’arte e nella cultura gangitana”.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS