giovedì, Luglio 25, 2024
HomeNewsMazara, il Consigliere Randazzo presenta una richiesta di accesso agli atti in...

Mazara, il Consigliere Randazzo presenta una richiesta di accesso agli atti in materia di appalti pubblici

Con la presente,
Io sottoscritto Giorgio Randazzo, consigliere comunale della Città di Mazara del Vallo

VISTO  L’articolo 36, comma 1 del Codice dei contratti pubblici dispone che L’affidamento e l’esecuzione di lavori, servizi e forniture di importo inferiore alle soglie di cui all’articolo 35 avvengono nel rispetto dei principi di cui agli articoli 30, comma 1, 34 e 42, nonché del rispetto del principio di rotazione degli inviti e degli affidamenti  e in modo da assicurare l’effettiva possibilità di partecipazione delle microimprese, piccole e medie imprese.
Per affidamenti di importo pari o superiore a 40.000 euro e inferiore a 150.000 euro per i lavori, o alle soglie di cui all’articolo 35 per le forniture e i servizi, mediante affidamento diretto previa valutazione di tre preventivi, ove esistenti, per i lavori, e, per i servizi e le forniture, di almeno cinque operatori economici individuati sulla base di indagini di mercato o tramite elenchi di operatori economici, nel rispetto di un criterio di rotazione degli inviti;
DATE le molteplici segnalazioni di aziende e professionisti ;

SI CHIEDE 
All’amministrazione comunale la seguente documentazione:
-elenco analitico cronologico e per tipologia di procedura delle gare assegnate dal 2019 ad oggi in ogni sua forma (affidi diretti, procedure negoziate ecc.)  con i relativi importi, dati delle aziende/professionisti aggiudicatarie e invitate, percentuali di ribasso, RUP ;
– eventuale elenco imprese e fornitori di fiducia;
– elenco contributi e finanziamenti erogati da associazioni, cooperative, aziende e similari in materia di pubblici spettacoli ed eventi culturali;
Si ricorda altresì di attenersi ai tempi dettati dal regolamento comunale per l’accesso agli atti dei Consiglieri comunali.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS