giovedì, Luglio 25, 2024
HomeSportAutomobilismo: Sfide sulle tre maggiori isole italiane per gli alfieri della scuderia...

Automobilismo: Sfide sulle tre maggiori isole italiane per gli alfieri della scuderia RO racing

Saranno le tre isole maggiori della Nazione il teatro agonistico del fine settimana in casa RO racing. Il weekend agonistico inizierà questa sera con le prime due prove della trentacinquesima edizione del Rally Elba Storico. Spetterà poi al Rally del Vermentino, in Sardegna e allo Slalom Quota Mille, in Sicilia, completare il quadro.

A far da scenario del fine settimana agonistico della scuderia RO racing saranno le tre isole maggiori della Terra Italica. Questa sera andranno in scena due prove speciali della trentacinquesima edizione del Rally Elba Storico. La manifestazione riservata alle auto storiche, valida per il Campionato Europeo e per quello italiano, si disputerà fino a sabato sulle strade dell’Isola Napoleonica. Due saranno gli equipaggi che rappresenteranno il sodalizio di Cianciana nella penultima gara della massima serie nazionale. Lucio Da Zanche e Maurizio Barone, a bordo di una Porsche 911 RS del Secondo Raggruppamento, seguita dalla Pentacar, proveranno a giocarsi le loro carte per la vittoria finale.  Determinante per la rincorsa al titolo del Terzo Raggruppamento sarà invece la gara elbana per Natale Mannino e Giacomo Giannone. I due siciliani, che saranno della partita con una Porsche 911 Sc del Team Guagliardo, aspettano soltanto il conforto della matematica per poter cingere i loro capi con un nuovo alloro nazionale. 

Due saranno gli equipaggi al via del Rally del Vermentino, valido per il Campionato italiano rally terra, che si correrà invece sugli sterrati della Gallura. All’edizione del ventennale della gara sarda saranno presenti Nicola Cazzaro e Andrea del Maso, con la loro Peugeot Rally 4 e William Cerroni e Davide Bragaglia con una Renault Clio Rs della classe N3. Il veneto abbandonerà gli asfalti per cimentarsi con le strade bianche in vista del futuro impegno al Monza Rally. Per Cerroni si tratta invece di un nuovo confronto sul suo fondo preferito.

In Sicilia allo Slalom Quota Mille, valido per il Trofeo Sud, ci saranno: Marco Gammeri, con una Renault Clio Rs, in classe E1 Ita 2000, Maurizio Marino, con una Peugeot 106, in classe N1600, Carmelo Pirri, con una Fiat 127, in classe S3 del Gruppo Speciale, Ignazio Bonavires, con una Peugeot 106, in classe Racing Start Plus 1600 e Salvatore Di Carlo, con una Renault 5 Gt Turbo in classe S7 del Gruppo Speciale.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS