giovedì, Luglio 25, 2024
HomeEventiIl bilancio del Premio Saturno 2023

Il bilancio del Premio Saturno 2023

L’edizione 2023 del “Premio Saturno, la Sicilia che produce” ha recentemente concluso la sua avventura.

L’evento, tenutosi a Piazza Vittorio Emanuele, a Trapani, dal 5 al 10 settembre, ha celebrato l’importanza delle aziende e personalità del territorio distintesi nel corso degli anni e nella loro attività, il talento culinario attraverso show cooking e degustazioni ed ancora music live show, cabaret e dj set. I partecipanti hanno avuto l’opportunità di gustare prelibatezze culinarie dell’Area Food del village espositivo e quelle preparate dagli chef sul palco. Busiate con le cozze, con i gamberi, cous cous, capone con erba bianca e patata e busiate con salse gustose in compagnia di Andy Luotto, Peppe Giuffrè, Mirko Catanzaro, Giuseppe Martinez, Pino Maggiore.

Ma non è finita qui: le serate sono state allietate da cabaret, gruppi musicali e dj set. Sul palco di questa edizione si sono alternati Paolo Noise dello Zoo di 105, Jaka&The Elymians, Shakalab e DJ Yanez e la seconda miglior Dj woman italiana agli scorsi Dance Music Awards, Claudia Giannettino. Ed ancora, Stand Up Sicily con Massimo Cagnina, Chris Clun, Anna Graziano e Stefano Piazza presentati dall’attore Ernesto Maria Ponte. Lo showman Sasà Salvaggio ha presentato la prima serata mentre “i 40 che ballano i 90” hanno creato un’atmosfera unica che ha fatto divertire e ballare tutta la piazza. Questa collaborazione tra talenti locali e special guest ha aggiunto un pizzico di creatività all’evento, arricchito dalla professionalità delle conduttrici Stefania Renda e Vittoria Abbenante.

Il Premio Saturno 2023 ha riconosciuto l’eccellenza di aziende e individui come Gesan Com, Formula Ambiente, ATM Trapani, Handball Erice, On Off, Sarco, Adragna Pet Food, Marino Tourist, D’anna Calzature, Salvatore Amoroso e Villa Martinez.

Al Premio Saturno, l’attenzione è stata rivolta a una serie di temi importanti che abbracciano la vitalità e la diversità della Sicilia. In primo luogo, si è affrontato il tema dell’ambiente. Si è celebrato lo spirito sportivo con la presentazione della HandBall Erice per la stagione 2023/24 e poi il Presidente della Polisportiva Trapani Valerio Antonini; si è gettato con loro uno sguardo al futuro dello sport in Sicilia. La passione per la cucina siciliana è stata in primo piano, con cooking show e degustazioni che hanno esplorato le tradizioni gastronomiche dell’isola. Il settore ittico non è stato trascurato,  dei talk hanno messo in luce la multifunzionalità delle imprese di pesca e il legame tra pesca e sviluppo sostenibile. Inoltre, il cibo e il suo impatto sulla società sono stati al centro dell’attenzione attraverso sondaggi e dibattiti guidati da esperti, sottolineando il ruolo fondamentale dell’agroalimentare nell’identità siciliana. Altri talk sono stati magistralmente condotti dal direttore di Telesud Nicola Baldarotta anche con l’ausilio dei notissimi colleghi Italo Cucci, Pietro Vento e Giacomo Pilati.

In sintesi, il Premio Saturno ha rappresentato una panoramica completa dei temi rilevanti per la Sicilia, dimostrando come la cultura, la sostenibilità, lo sport, la gastronomia, la musica possano convergere in un unico evento.

“Il Premio Saturno è stato un meraviglioso viaggio nel tempo e nell’anima vera del nostro territorio” – commenta Massimo Marino, presidente dell’emittente televisiva Telesud che ha tratteggiato un quadro dell’evento. “Tutti insieme, uniti, per stabilire una forte sinergia. Un territorio florido di bellezze ma anche di tante eccellenze che accrescono il valore di intere comunità. Soltanto con l’unità di intenti è possibile creare qualcosa, implementare progettualità e conquistare obiettivi importanti. A beneficio di tutti, questo il leit motiv dell’evento. Alla sei giorni sono state tante le personalità presenti sul palco di Piazza Vittorio Emanuele: dal primo cittadino Giacomo Tranchida al Vescovo della Diocesi di Trapani, Pietro Maria Fragnelli. Gli assessori regionali Elvira Amata e Mimmo Turano e il sottosegretario di Stato La Pietra. Il Presidente regionale di Confindustria Alessandro Albanese e quello di Unioncamere Pino Pace, da sempre partner strategico della manifestazione.

La manifestazione è organizzata dall’omonima associazione con il patrocinio della Città di Trapani ed Unioncamere Sicilia, oltre che avvalersi della collaborazione di istituzioni, aziende e associazioni del territorio siciliano.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS