sabato, Giugno 15, 2024
HomeEventiDal 25 al 29 settembre il Festival “Mazara del Vallo Meets Cinema”

Dal 25 al 29 settembre il Festival “Mazara del Vallo Meets Cinema”

Il 25 settembre la cerimonia di apertura. Sfilata nelle vie del centro ed Opening al Cinema Teatro Rivoli. Cinema e scuola protagonisti della kermesse internazionale che riunisce film maker e studenti

43 cortometraggi in visione su 1400 lavori cinematografici partecipanti da 95 Paesi del mondo, due rassegne, dieci delegazioni italiane e straniere presenti: sono alcuni dei numeri del “Mazara del Vallo Meets Cinema Film Festival” che si aprirà il 25 settembre con un corteo in centro ed una cerimonia di presentazione al Cine teatro Rivoli, per concludersi il 29 settembre.

Il Festival Mdv Meets Cinema, dopo il successo del 2016 quando il progetto del Cinema legato al mondo della scuola fu agganciato alla programmazione Erasmus, nasce quest’anno all’interno del progetto “Schools meet Cinema” del quale rappresenta anche l’evento conclusivo. Il progetto, coordinato dal 3° Circolo Didattico Baldo Bonsignore” di Mazara del Vallo ha come partners: l’Associazione MEET, il Cine Teatro Rivoli, e il Comune di Mazara del Vallo. 

Oltre alla scuola coordinatrice, il progetto ha coinvolto altri 9 Istituti di Mazara del Vallo: Istituto comprensivo “Luigi Pirandello”, Istituto comprensivo “Giuseppe Grassa”, IV circolo didattico “G.B. Quinci”, Istituto comprensivo “Boscarino -Castiglione”, Istituto comprensivo “Borsellino-Ajello”, IISS “G.G. Adria – G.P. Ballatore”, IISS “Francesco Ferrara”, IISS “Ruggiero D’Altavilla”, Liceo Artistico “Don Gaspare Morello”. Questi Istituti hanno preso parte al percorso formativo che ha portato alla produzione di 17 corti che hanno coinvolto nella loro realizzazione molti altri insegnanti, e più di 500 alunni.

-CERIMONIA DI APERTURA: Il via lunedì 25 settembre. Alle ore 17,30 un allegro corteo di bambine e bambini farà ingresso al Cine Teatro Rivoli dopo una sfilata per le vie del centro che prenderà il via intorno alle ore 16 dalla Dance Works di Carla Favata e attraversando piazza Matteotti e corso Umberto si esibirà in due coreografie ispirate al tema del cinema: la prima in piazza Mokarta, la seconda in piazza della Repubblica. Ad accogliere la sfilata al Cine Teatro Rivoli ci sarà l’orchestra studentesca dell’IC “L. Pirandello” di Mazara del Vallo, che eseguirà brani ispirati alla tradizione cinematografica italiana ed internazionale interpretati dalla cantante soprano Rosaria Buscemi. Interverrà il regista teatrale mazarese Nicasio Anzelmo, mentre il regista ed esperto teatrale Giacomo Bonagiuso tesserà il filo del racconto. Previsti inoltre i saluti istituzionali del sindaco Salvatore Quinci, della dirigente dell’Ambito provinciale di Trapani dell’Ufficio Scolastico Regionale Antonella Vaccara e della dirigente del “3° Circolo didattico Baldo Bonsignore” Serafina Di Rosa. 

Il Festival proporrà quindi nei giorni successivi la visione dei 17 “corti” realizzati dalla scuole mazaresi e dei 26 corti finalisti provenienti da ogni parte del mondo. Ma anche una Tavola Rotonda (28 settembre ore 10,30 teatro Garibaldi) sul tema dell’alfabetizzazione mediatica con la presenza dei film maker, insegnanti e studenti autori dei film in concorso che ci racconteranno le loro esperienze. Ci sarà anche il contributo dell’esploratrice del National Geografic Fausta Pereira che insieme a Somaya Oanbari, ragazza afgana, ci parleranno dei loro video realizzati con bambini afgani all’interno dei campi profughi. E ancora: la cerimonia conclusiva e le premiazioni in programma il 29 mattina al cine teatro Rivoli.

“Il festival – sottolinea la dirigente del 3° circolo didattico Serafina Di Rosa – rappresenta un momento di incontro tra scuole, filmmakers e studenti che realizzano film incentrati sulla scuola, la didattica, la formazione e il vissuto dei giovani, e contiene lavori originali, piccole perle impossibili da vedere attraverso i canali ufficiali”. 

I film in catalogo sono tutti in proiezione al Cinema Rivoli di Mazara dal 26 al 29 settembre 2023, suddivisi in 3 sezioni dei filmati in concorso: 

-Sezione A (opere realizzate da scuole e/o studenti); 

-Sezione B (film realizzati da film maker o associazioni sui temi dell’istruzione, formazione e gioventù); 

-Sezione “School Meets Cinema” (contiene i 17 corti realizzati dagli istituti di Mazara del Vallo all’interno del progetto).

Sono in catalogo, inoltre, i filmati di 2 rassegne, che percorrono alcune delle tematiche maggiormente ricorrenti nelle opere inviate per il concorso: “Odissee – disintegrazione e integrazione” e “Altre integrazioni”, oltre a una selezione fuori concorso dei film delle scuole del territorio.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS