venerdì, Marzo 1, 2024
HomePoliticaVenuti-Villabuona (PD): “È necessario un intervento urgente degli enti competenti che garantisca...

Venuti-Villabuona (PD): “È necessario un intervento urgente degli enti competenti che garantisca condizioni di accoglienza dignitose”

Il video girato dai giornalisti Marco Rizzo e Ornella Fulco pone all’attenzione di tutte e tutti la situazione di degrado in cui vengono ospitati i migranti provenienti da Lampedusa nell’ex hub vaccinale di Trapani.

Lo affermano Domenico Venuti e Valentina Villabuona rispettivamente segretario provinciale e presidente dell’Assemblea provinciale del PD.

Una gestione dell’emergenza disumana che ci riporta indietro di anni, smantellando un sistema che ha sempre funzionato e che ha garantito integrazione e sicurezza nelle nostre città.

Creare depositi di vite umane, in una situazione di promiscuità, senza alcuna attenzione per donne, minori e per i soggetti vulnerabili viola qualsiasi normativa.

Oltre ad aver danneggiato con questa operazione una struttura perfettamente funzionante, ma inadeguata ad ospitare persone, è gravissimo apprendere che all’interno mancano i servizi minimi che consentano agli “ospiti” di poter vivere dignitosamente.

Il Ministro Piantedosi continua a mostrare muscoli nei confronti dei più deboli, creando strutture che non sono degne di un paese civile e non fornendo soluzioni per gestire il fenomeno dell’immigrazione.

Le notizie poi della nascita di una tensostruttura nella zona industriale di Trapani non sono certamente rassicuranti, perché confermano la volontà di nascondere il problema, creando strutture di emergenza, senza personale adeguatamente preparato, che non garantiscono la sicurezza dei migranti e nemmeno dei cittadini.

È necessario – concludono – un intervento urgente degli enti competenti che chiarisca i tempi di trattenimento, le modalità di trasferimento e soprattutto che garantisca ospitalita’ in luoghi adeguati con condizioni igienico e sanitarie dignitose e non di promiscuità, con particolare attenzione per donne e minori, come fino ad oggi non è avvenuto all’interno dell’ex hub vaccinale di Trapani.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS