sabato, Febbraio 24, 2024
HomeCulturaIstituto Cervantes: tavola rotonda con esperti archeologi

Istituto Cervantes: tavola rotonda con esperti archeologi

“Dagli Arabi ai Normanni: nuove ricerche storiche e archeologiche 

nel complesso di San Giovanni dei Lebbrosi”.

Una tavola rotonda con esperti archeologi 

giovedì 30 novembre, ore 17.00

Chiesa di Sant’Eulalia dei Catalani 

Ingresso libero

Palermo 

*****

L’Istituto Cervantes di Palermo, diretto da Juan Carlos Reche, ospita la tavola rotonda “Dagli Arabi ai Normanni: nuove ricerche storiche e archeologiche nel complesso di San Giovanni dei Lebbrosi”; presenti, in qualità di relatori, illustri archeologi che dibatteranno sulle recenti scoperte archeologiche e storiche che hanno interessato la Chiesa di San Giovanni dei Lebbrosi a Palermo.

La tavola rotonda, in programma per giovedì 30 novembre, dalle ore 17.00,presso la Chiesa di Sant’Eulalia dei Catalani (via Argenteria Nuova, 33) è organizzata in collaborazione con la Soprintendenza dei Beni Culturali dell’Assessorato regionale e la Scuola Spagnola di Storia e Archeologia di Roma.

Saranno presenti gli studiosi: María de los Ángeles Utrero AgudoAngelo Castrorao BarbaGiuseppe MandalàGiuseppina Battaglia, che dopo il saluto istituzionale di Selima Giorgia Giuliano, Sovrintendente ai Beni Culturali e Ambientali di Palermo, interverranno rispettivamente sui temi: “Il contesto e la storia delle ricerche a San Giovanni dei Lebbrosi” (Giuseppina Battaglia, Soprintendenza BB.CC.AA. di Palermo); “Lospedale di San Giovanni Battista a Palermo: una fondazione normanna nel suo contesto storico” (Giuseppe Mandalà, Università degli Studi di Milano); “Prima dell’ospedale: dati archeologici sull’occupazione del complesso di San Giovanni dei Lebbrosi durante il periodo islamico” (Angelo Castrorao Barba, Istituto di Archeologia ed Etnologia, Accademia Polacca delle Scienze); “Archeologia, architettura e restauro nel sito di San Giovanni dei Lebbrosi” (María de los Ángeles Utrero Agudo,  Escuela Española de Historia y Arqueología en Roma, EEHAR-CSIC).

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS