sabato, Febbraio 24, 2024
HomeCulturaA Ragusa la prima edizione del Concorso di poesia, narrativa e cortometraggio...

A Ragusa la prima edizione del Concorso di poesia, narrativa e cortometraggio “Girolamo Piparo”

Con grande emozione il direttivo dell’Associazione “Amici del Campailla” annuncia il lancio del nuovo concorso di poesia, narrativa e cortometraggio dedicato a Girolamo Piparo, già dirigente scolastico e giornalista venuto a mancare qualche mese fa.

Il Concorso è un’opportunità straordinaria per gli studenti e i docenti delle scuole secondarie di 1° grado del comprensorio ibleo. Un modo per esprimere a pieno la creatività e il talento di tanti ragazzi e ragazze.

Il progetto nasce per ricordare la straordinaria figura del prof. Girolamo Piparo, dirigente scolastico dell’Istituto “Fabio Besta” di Ragusa, ma negli anni anche reggente in diverse istituzioni iblee, tra queste anche il Liceo Classico “Tommaso Campailla” di Modica. A Modica si impegnò con coraggio e determinazione per la costituzione dell’Associazione “Amici del Campailla” e per la creazione del Certamen Mutycense, un importante concorso nazionale di lingua latina.

Per partecipare, ogni studente, grazie all’ausilio del docente di lettere, potrà scegliere liberamente di partecipare a una delle tre sezioni di gara:

Sez. A: elaborati originali in prosa (un solo testo non più di tre cartelle)

Sez. B:  elaborati originali in versi (un solo componimento di non più di una cartella)

Sez. C: un cortometraggio (durata massima: 5 minuti) realizzabile anche con l’uso di dispositivi cellulari o altro (partecipazione individuale oppure in gruppo max di 5 studenti).

“Il tema scelto quest’anno – spiega il prof. Michele Blandino, presidente dell’Associazione – sarà (Con) le Ali di Pegaso, affinché i ragazzi possano fare un volo straordinario nella fantasia esprimendo al massimo la propria creatività e mettendosi in gioco in prima persona”.

Partecipare è molto semplice, basta compilare una scheda anagrafica allegata al bando.

Gli elaborati possono essere consegnati per posta elettronica, mentre nel caso si partecipi alla sezione dei cortometraggi si consiglia di usare il servizio gratuito di WeTransfer.

Il materiale dovrà pervenire entro il 30 marzo 2024 alla mail ufficiale dell’Associazione: amicidelcampailla@gmail.com, specificando in oggetto “Partecipazione Concorso Girolamo Piparo” e aggiungendo la sezione a cui si intende concorrere.

Dopo il 30 marzo 2024 la commissione esaminatrice, coordinata dal prof. Michele Blandino e composta dall’avvocato Angela Allegria, dalla prof.ssa Rosa Azzarelli, dalla psicologa Simona Cannizzaro, dal dottor Alberto Fronte, dalla documentarista Graziana Oddo e dalla prof.ssa Graziella Puccia, valuterà i componimenti e cortometraggi presentati e procederà all’assegnazione dei premi per ciascuna sezione: per gli elaborati in prosa per il primo classificato un premio di €200,00 + una pergamena, per il secondo classificato €100,00 + pergamena e al terzo classificato una targa. Per gli elaborati in versi  per il primo classificato un premio di €200,00 + una pergamena, per il secondo classificato €100,00 + pergamena e al terzo classificato una targa, infine per i cortometraggi è previsto un premio di €300,00 per i primi classificati e una pergamena, mentre al 2° e 3° classificato verrà consegnata una targa.

Il concorso gode anche del sostegno della Famiglia Piparo, che ha accolto e caldeggiato fin da subito l’iniziativa portata avanti dall’Associazione.

La cerimonia di premiazione avverrà giorno 10 maggio 2024 presso l’aula magna dello storico Liceo Classico “Tommaso Campailla”, alla presenza della Commissione esaminatrice, della Famiglia Piparo e di altre autorità. In quell’occasione gli studenti saranno invitati a leggere i propri componimenti e verranno proiettati i cortometraggi più belli.

Girolamo Piparo viene ricordato come una persona delicata e gentile, che ha lasciato un’impronta indelebile dal punto di vista umano e professionale in tutta la provincia di Ragusa. Durante l’esperienza da dirigente scolastico al Besta di Ragusa ha fondato la sezione aeronautica. Negli anni è stato tra gli esponenti delle manifestazioni pacifiste contro l’ex Base Nato di Comiso, esponente del Cudip, il gruppo politico pacifista, negli anni 90 sedette in consiglio comunale come esponente dell’opposizione. Piparo è stato anche giornalista, oltre che fondatore ed editore dell’ “Ecodegliblei”.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS