lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeNewsFutsal Mazara - Mistral Carini ritorno al futuro

Futsal Mazara – Mistral Carini ritorno al futuro

SABATO AL PALAZZETTO IL BIG MATCH FRA LE PRIME DELLA CLASSE

Guardare la classifica ed avere la sensazione di vivere un deja vu. E’ quello che succede in questi giorni a chi si sofferma sulle prime posizioni del girone H della Serie B di futsal: Mistral Carini primo, Futsal Mazarasecondo. E, come se non bastasse, sabato pomeriggio le due formazioni catalizzeranno ulteriormente l’attenzione su di loro con la sfida al vertice che le vedrà contrapposte sul parquet del Palazzetto dello Sport di Mazara del Vallo.

Insomma, l’eterno dualismo che ha caratterizzato il campionato di Serie C1 della passata stagione, per uno strana combinazione di fattori, si ripropone anche quest’anno. Strana perché, mentre il Carini ha allestito una corazzata con il conclamato intento di fare il salto di categoria, il Mazara non ha certo ambizioni di vertice. 

Ma ragionando di partita in partita, la truppa di Mister Bruno è riuscita a creare quell’amalgama che rende possibili anche le cose più improbabili. E così, con 4 vittorie e 4 pareggi, Buscaglia e compagni si sono guadagnati un secondo posto su cui nessuno alla vigilia avrebbe mai scommesso. 

Ma se quelli dei mazaresi sono numeri entusiasmanti, quelli dei biancorossi sono da squadra ammazzacampionato. Escluso il passo falso al debutto sul campo dell’Adrano, il Carini ha collezionato 7 vittorie consecutive. Una squadra che vanta anche il miglior attacco e la miglior difesa del torneo. Ed aproposito di reparto offensivo, Cascino e Murò sono i principali marcatori del team con 17 e 13 reti rispettivamente realizzate. 

Una gara, insomma, che si presenta praticamente da sola. Uno spettacolo al quale si potrà assistere,gratuitamente, sabato 9 dicembre al Palazzetto dello Sport di Mazara. Il fischio d’inizio è fissato alle ore 16:00. 

La società del Presidente Maggio auspica una massiccia partecipazione di tifosi ed appassionati, già a partire dalle 15:30 per sostenere la squadra anche nelle fasi di riscaldamento.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS