giovedì, Aprile 25, 2024
HomeNewsPalermo. Vergine Maria, assemblea cittadina sull’ampliamento del cimitero

Palermo. Vergine Maria, assemblea cittadina sull’ampliamento del cimitero

La Cgil Palermo sarà presente all’assemblea cittadina “Vergine Maria dice no all’ampliamento cimiteriale” che si terrà venerdì 9 febbraio alle ore 16 a piazza Vergine Maria. 
“Participeremo con convinzione all’assemblea cittadina indetta a Vergine Maria sul progetto di allargamento del cimitero di S.M. dei Rotoli, per chiedere che il Comune riveda i suoi piani  tenendo conto dei problemi di viabilità e di sicurezza anche sanitaria – dichiara il segretario Cgil Palermo Dario Fazzese – Il progetto, così come si presenta, rischia di ingolfare ulteriormente la viabilità di una borgata stretta fra il mare e la montagna che già oggi, nei periodi di alta stagione,  rende quasi invivibile il quartiere. Il tema di un parcheggio, necessario anche per i residenti, ci convince così come la proposta avanzata dal comitato di costituire un’area verde attrezzata”. 
La Cgil esprime riserve sull’idea della realizzazione, contenuta nel progetto del Comune, di un’isola ecologica per i rifiuti cimiteriali.
“Siamo invece molto preoccupati dalla presenza di un’area di stoccaggio dei rifiuti cimiteriali, ritenuti rifiuti speciali pericolosi che – aggiunge Fazzese – visto anche il parere igienico sanitario non favorevole espresso dall’Asp Palermo, potrebbe rappresentare un serio problema di salute per i cittadini perché a ridosso dell’abitato   oltre che per la salute dei lavoratori di attività produttive che insistono sulla zona. In vista di possibili azioni, la Cgil ha chiesto un parere legale circa la legittimità del progetto di ampliamento del cimitero, che ha di fatto dato pinea conferma delle  ragioni esposte dall’Asp”.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS