giovedì, Aprile 25, 2024
HomeCulturaCinema & Teatro"Biscotti alle Noci" al Multisala Macherione - Flaba

“Biscotti alle Noci” al Multisala Macherione – Flaba

Il Multisala Macherione – Flaba apre il sipario della stagione teatrale 2024/2025 su uno spettacolo fuori cartellone della Compagnia teatrale Gymnasium Teatro: “Biscotti alle Noci”. Debutto della Compagnia di Giardini Naxos sul palcoscenico di Fiumefreddo di Sicilia. 

Mentre, grazie al lavoro del direttore artisticoMaria Rita Leotta, è quasi del tutto delineato il programma della seconda stagione teatrale “E Palcoscenico Sia!”, il Cine Teatro Macherione – Flaba di Fiumefreddo di Sicilia non si ferma ed è pronto ad accogliere la compagnia Gymnasium Teatro della vicina Giardini Naxos che, sabato 2 marzo 2024, alle 20:45, debutta sulla scena fiumefreddese con “Biscotti alle Noci”, commedia in tre atti di Nino Criscione, con la regia di Cettina Rigano.

Il Dott. Sallanà e la signora Anna Saltarelli vengono trasferiti a Palermo per motivi di lavoro, lui proveniente da Messina, lei da Catania. Dopo un’estenuante ricerca per l’affitto di una casa, che non trovano a causa di una grande richiesta di alloggi, si ritrovano a dover affrontare una convivenza forzata in un appartamento gestito da un’agenzia immobiliare.

Una trama volutamente semplice e pulita e la scelta di non ricorrere a battute volgari o spinte allo scopo di provocare la risata forzata.

Insomma, una commedia in cui si ride genuinamente di battute sempre attinenti alla trama ed alla dinamicità verbale e d’azione dei personaggi, in un turbinio di sequenze perfettamente integrate allo schema della commedia dell’equivoco. Per intenderci, non la tradizionale commedia anglosassone degli equivoci ma una commedia tutta della Compagnia Gymnasium, ambientata in un contesto socio-culturale che ci appartiene nel valore dei sentimenti e della verità che, comunque, alla fine trionferà nonostante le apparenze. Un intreccio di episodi epersonaggi che ben si intessono in quella “sicilianità” e comicità da tutti apprezzata, a dimostrazione che far ridere, anche con rappresentazioni garbate e toccando temi quali: il tradimento, la coppia, la quotidianità della convivenza tra due sconosciuti, senza cadere nella trappola scontata della villania è certamente più difficile ma possibile.

La regista ringrazia quanti l’hanno sempresupportata, tutti i componenti dell’A.C. Gymnasium Teatro A.P.S., di cui fa parte, la Direzione Artistica e tutto il cast di “Biscotti alle noci” per la pazienza e l’affetto che le hanno dimostrato in questi lunghi mesi di preparazione.

Spero che la fiducia riposta in me affidandomi, per la mia prima regia, la responsabilità di un’opera non di facile realizzazione, sia stata ben riposta.

Sono fiduciosa che riusciremo a condividere un paio di ore di spensierata allegria e di non deludere le aspettative. In caso contrario sappiate che comunque ce l’abbiamo messa tutta!

Uno spettacolo brillante, ambientato negli anni ’60, basato sugli equivoci. – commenta la regista Cettina Rigano – Una risata non scontata per due ore di sano relax. Questa commedia, nel 2023,ha vinto il 26^ Premio teatrale nazionale di Leonforte, nella sezione teatro popolare amatoriale. Per noi è la prima volta che ci esibiamo al Cine Teatro Macherione e speriamo che il pubblico fiumefreddese apprezzi lo spettacolo e si diverta.” – conclude la regista.

E’ ancora possibile acquistare le ultime poltrone per lo spettacolo di sabato 2 marzo 2024.

Vi aspettiamo a Teatro…dove “[…]tutto è finto ma niente è falso”.  

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS