domenica, Aprile 21, 2024
HomeNewsLa commissaria straordinaria Uiltrasporti Sicilia entra nell’Esecutivo nazionale

La commissaria straordinaria Uiltrasporti Sicilia entra nell’Esecutivo nazionale

 “In questi cinque mesi abbiamo lavorato molto, grazie anche al supporto della segreteria nazionale. Il tempo del commissariamento volge al termine e ci accingiamo al congresso straordinario che riporterà la normalità in Sicilia. Il nostro impegno sarà massimo, come sempre. Abbiamo già fatto molti attivi, siamo un’organizzazione unita, inclusiva e la nostra presenza costante e attiva nei luoghi di lavoro ci fa crescere e ci dà forza per il progetto di crescita che stiamo portando avanti per la nostra regione. Importante anche il lavoro nei territori con i quali lavoreremo sempre più in sinergia per rappresentare tutti i nostri iscritti in Sicilia, così come a livello nazionale”. Così Katia Di Cristina, commissaria straordinaria Uiltrasporti Sicilia, nell’intervento che l’ha vista fare il suo ingresso nell’Esecutivo nazionale del sindacato.

Nella sua relazione introduttiva, il segretario generale Claudio Tarlazzi ha tratteggiato le sfide che l’organizzazione ha davanti nei prossimi mesi. Il 2024 si prospetta infatti come “l’anno dei contratti. Sono diversi i Ccnl nel settore dei trasporti che sono scaduti o stanno per scadere. La contrattazione è lo strumento principale che abbiamo a disposizione. Il nostro obiettivo è la centralità del lavoro, aumentando la sicurezza, opponendoci alla logica dell’autonomia differenziata e a quella delle privatizzazioni senza nessuna visione di crescita”.

In Sicilia, i delegati saranno chiamati a scegliere il nuovo segretario regionale il 16 e 17 aprile, quando si terrà il congresso straordinario.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS