sabato, Maggio 25, 2024
HomeEventi“La musica nel cuore”, torna la due giorni dedicata all’inclusione

“La musica nel cuore”, torna la due giorni dedicata all’inclusione

Tutto pronto per l’evento per ragazzi organizzato e finanziato dall’Agesci Sicilia 

in collaborazione con le associazioni Guardastelle, Vita 21 e Comunicare è vita

Torna a Catania l’evento “La musica nel cuore”: la due giorni organizzata dall’Agesci Sicilia in collaborazione con le associazioni Guardastelle, Vita 21 e Comunicare è vita dedicata all’inclusione e alle disabilità. L’evento, a cui parteciperanno 30 ragazzi tra i 17 e i 21 anni provenienti da tutta la Sicilia, è proposto nell’ambito degli Epppi (Eventi di progressione personale a partecipazione individuale), eventi che l’associazione di scout cattolici propone e finanzia ogni anno per far vivere ai ragazzi forti esperienze educative e di crescita. 

Quest’anno “La musica nel cuore” si svolgerà il 2 e il 3 marzo presso la parrocchia Madonna della Salute grazie all’ospitalità del parroco Giovanni Mazzeppi che seguirà personalmente il cammino di fede dei partecipanti all’evento. I 30 ragazzi scout, infatti, vivranno una forte esperienza che li porterà a sperimentare sia le gioie che le difficoltà quotidiane delle tante famiglie che vivono la disabilità sulla loro pelle. Questo è possibile soprattutto grazie alla partecipazione attiva dei soci Guardastelle, Vita 21 e Comunicare è vita, che affideranno agli scout ciò che di più prezioso hanno al mondo: i loro figli.

Per due giorni una folta comunità vivrà diversità e inclusione attraverso le attività musicali proposte dalla pianista Ketty Teriaca e attraverso il teatro firmato Guardastelle. Comunità che alla fine della due giorni, il 3 marzo alle 11, proporrà uno spettacolo teatrale aperto al pubblico presso il salone parrocchiale della Madonna della Salute.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS