giovedì, Giugno 13, 2024
HomeCulturaCinema & Teatro“Romeo&Giuliet, lu processu e famigghie”, al teatro Alfeo di Siracusa procede la...

“Romeo&Giuliet, lu processu e famigghie”, al teatro Alfeo di Siracusa procede la rassegna “Amori tossici”

Prosegue con successo la rassegna “Amori tossici”, con la direzione artistica di Massimo Tuccitto, in corso al Teatro Alfeo di Siracusa. Qui è in programma il 16 marzo alle 20,30 e il 17 marzo alle 18,30 il secondo appuntamento in cartellone, ovvero lo spettacolo “Romeo&Giuliet, lu processu e famigghie”. Autore dell’opera è il siracusano Sebastiano De Francisci, mentre la regia è di Massimo Tuccitto. Nel cast, oltre a loro due, Corrado DragoRaphael UrbinoSofia SpadaMartina CaracòCarlotta Catinella e Sara Spada. I costumi e le scene sono dell’associazione culturale Godot, le musiche di Chopin. 

Dichiara Massimo Tuccitto: «Anche questo grande classico della letteratura nasconde al suo interno i valori tossici e fortemente patriarcali e maschilisti di cui tutta la rassegna è permeata. Quella che per tutti è la più grande storia d’amore mai scritta è, invece, a mio avviso, un monito per le generazioni future. Il matrimonio che i due giovani contraggono con una sorta di “fuitina” avviene principalmente per ripicca alle famiglie, che noi processeremo in questo spettacolo che abbiamo deciso di trasferire totalmente in Sicilia, perché credo che le logiche familiari di cui è imperfetto il testo, molto rassomiglino a logiche mafiose, che noi siciliani, e non solo, conosciamo bene».

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS