giovedì, Aprile 25, 2024
HomePoliticaCatania: Approvato il nuovo regolamento sui Beni Confiscati. Soddisfatto il M5S

Catania: Approvato il nuovo regolamento sui Beni Confiscati. Soddisfatto il M5S

“Adesso si lavori per assegnare quanti più beni possibili”

A Catania solo 35 immobili confiscati su 142 sono assegnati ad associazioni per la loro valorizzazione ai fini sociali. Gli altri sono inutilizzati, spesso abbandonati e vandalizzati, e rappresentano un carico per l’amministrazione, che non riesce a gestirli adeguatamente. Alcuni risultano addirittura occupati anche nei documenti ufficiali. Un paradosso che il nuovo Regolamento vuole superare, ponendosi come obiettivo l’aggiornamento, la semplificazione e l’accelerazione delle procedure per l’affidamento dei beni ad Associazioni, Coperative, Onlus ed enti del terzo settore in generale. 

“Un lavoro condiviso e approfondito in decine di sedute con operatori del settore e figure universitarie – dichiara la Presidente della Commissione Regolamenti Gianina Ciancio – che hanno apportato un contributo importantissimo al testo, proponendo migliorìe e proposte emendative, tutte accolte dall’Amministrazione”.

“Ringrazio l’assessora Lombardo e i componenti della commissione, con i quali fin da subito c’è stata comunione di intenti e voglia di lavorare nell’esclusivo interesse collettivo, oltre le appartenenze politiche.”

“Adesso speriamo – chiosa Graziano Bonaccorsi – che l’amministrazione intervenga tempestivamente per recuperare gli immobili confiscati abbandonati o occupati abusivamente dai destinatari dei provvedimenti.”

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS