sabato, Maggio 25, 2024
HomeNewsDopo diversi anni la boxe professionistica torna in Sicilia, Palermo prossimo palco...

Dopo diversi anni la boxe professionistica torna in Sicilia, Palermo prossimo palco per il Titolo Italiano

È Palermo la prossima meta della Opi Fight Night, serata di boxe organizzata dalla società di promotion e management Opi Since 82, che si terrà sabato 3 maggio 2024 al Palaoreto di Palermo, protagonisti i pugili Armando Casamonica e Gianluca Picardi, che combatteranno per conquistare la cintura di campione italiano dei pesi superleggeri, categoria al limite dei 63.5 chilogrammi.

Un grande ritorno del pugilato professionistico nel capoluogo siciliano e per l’intera Isola: a Palermo, infatti, non si disputava un incontro valido per il Titolo Italiano da oltre cinque anni. Per l’occasione, verrà allestito un vero e proprio show, che unirà spettacolo e sport. Sono previsti un dj set e live open act per arricchire lo spirito agonistico. 

L’evento, che gode del patrocinio dell’Assessorato allo Sport e Turismo del Comune di Palermo, è approdato nel capoluogo siciliano grazie alla collaborazione tra Opi Since 82 della famiglia Cherchi, la società Sices Cdia di Salvo Scalici e il produttore cinematografico Christian Vitale, un triumvirato che riporta la nobile arte nella città siciliana.

Opi Since 82: la società leader nella promozione del pugilato pro italiano

Opi Since 82 è la società italiana leader nella promozione e nel management del pugilato professionistico, con oltre 40 anni di esperienza in un business complesso e che può vantare su un vasto palmarès di pugili campioni del Mondo e d’Europa nel corso della sua storia, tra i quali Stefano Zoff, Giovanni Parisi, Vincenzo Nardiello, Christian Sanavia, Giacobbe Fragomeni, Michele Piccirillo e tanti altri.

Opi Fight Night di Palermo, il programma 

Nella Opi Fight Night di Palermo, oltre al main event tra Casamonica e Picardi, è certa la presenza sul ring della pugile Gloria Peritore e del palermitano Alex Innusa. Peritore, già campionessa mondiale di kickboxing e attualmente pugile professionista, impegnata anche nel sociale con la sua associazione The Shadow Project, che diffonde i valori degli sport da combattimento e combatte per l’empowerment femminile e dei soggetti meno tutelati.

“Siamo orgogliosi di riportare la boxe professionistica a Palermo, un territorio meraviglioso che ha dato i natali a tanti campioni italiani. Crediamo che la nostra Opi Fight Night sia uno spettacolo in termini agonistici ma anche di esperienza media per lo spettatore, perché la nobile arte del pugilato sa catturare il cuore di chiunque si approcci a questo sport grazie al carisma degli atleti che salgono tra le sedici corde. Ringraziamo il Comune di Palermo e i partner che ci stanno sostenendo in questa grande serata: presto annunceremo la fight card completa” commenta Alessandro Cherchi di Opi Since 82.

Nelle prossime settimane verranno diramate ulteriori notizie circa la card completa dei combattimenti, la diretta TV della manifestazione e le informazioni sull’acquisto dei biglietti.

La boxe, la musica e la grande attesa per l’Opi Fight Night di Palermo 

La Opi Fight Night di Palermo non sarà solo un evento dedicato alla contesa del titolo italiano, ma vi sarà di più per fornire al pubblico un’esperienza unica. Un ritorno della grande boxe professionistica in Sicilia che lasci il segno, letteralmente.

Durante l’Opi Fight Night di Palermo saranno presenti alcuni degli artisti di Southside Records, etichetta discografica con sede nel capoluogo siciliano che nel suo roster ha alcuni giovani rapper e producer molto interessanti. Nel corso della serata vi sarà il dj set di Achille G, uno dei giovani producer più promettenti della scena rap nazionale. Più volte certificato Disco d’Oro con le sue produzioni, fino ad aver ottenuto anche un Disco di Platino, tutti certificati da Fimi. Il produttore ha collaborato con importanti rapper del panorama musicale italiano e anche internazionale. 

Inoltre, si esibiranno live Ohdio e La Flèche due dei rapper che compongono il roster di Southside Records. Due artisti che si stanno facendo notare sempre di più, anche al di fuori dei confini del capoluogo siciliano. Southside Records, grazie alla lungimiranza di Opi Since 82, contribuirà dunque nell’unire sport e musica per regalare emozioni impattanti al pubblico dell’Opi Fight Night di Palermo del 3 maggio 2024.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS