martedì, Maggio 28, 2024
HomeAmbienteAnimaliLAV: “proposta di archiviazione per chi ha ucciso Aron, siamo indignati e...

LAV: “proposta di archiviazione per chi ha ucciso Aron, siamo indignati e ci opporremo affinché ci sia il processo”

PROPOSTA L’ARCHIVIAZIONE DEL PROCEDIMENTO PENALE NEI CONFRONTI DELL’UOMO CHE HA DATO FUOCO, CAUSANDONE LA MORTE, AL CANE ARON!  

LAV: SIAMO INDIGNATI E CI OPPORREMO AFFINCHE’ CI SIA IL PROCESSO AL RESPONSABILE 

È stata notificata oggi la richiesta di archiviazione, da parte del PM, del procedimento nei confronti del proprietario di Aron, il pit bull legato e dato alle fiamme a Palermo nel gennaio scorso e morto dopo giorni di agonia in clinica. 

LAV aveva da subito preso in carico il cane affinché si facesse il possibile per salvargli la vita e tutelarlo da sofferenze e aveva sporto denuncia nei confronti dell’uomo nonché richiesto al Sindaco di Palermo un’ordinanza di divieto detenzione di animali rimasta ancora inascoltata. 

La richiesta di archiviazione del procedimento per un caso di maltrattamento e uccisione di tale efferatezza è inaccettabile e ci indigna la decisione del pubblico ministero. Ci prepariamo a presentare l’opposizione” ha dichiarato Alessandra Ferrari – Responsabile Area Animali Familiari LAV. 

Inoltre chiediamo un incontro al Procuratore Capo della Repubblica di Palermo De Lucia anche alla luce del fatto che per primo in Italia ha formato un pool di magistrati contro il maltrattamento degli animali” ha concluso Alessandra Ferrari LAV. 

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS