giovedì, Giugno 13, 2024
HomeCronacaAlcamo: droga nel doppiofondo di un mobile non sfugge al fiuto del...

Alcamo: droga nel doppiofondo di un mobile non sfugge al fiuto del cane Nadia, 64enne in manette

I Carabinieri della Compagnia di Alcamo, con il supporto delNucleo Cinofili di Palermo, hanno arrestato un 64enne pregiudicato alcamese per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, insospettiti dalla continua presenza di persone di tutte le età presso il domicilio dell’uomo, hanno eseguito un accurata perquisizione personale e domiciliare col prezioso supporto del cane antidroga NADIA.

All’esito dell’attività l’ottimo fiuto di NADIA ha consentito di rinvenire e sottoporre a sequestro 25 dosi di marijuana (per un peso complessivo di circa 50 gr.), occultate nel doppiofondo di un mobile della camera da letto.

Il 64enne è stato arrestato e, a seguito dell’udienza di convalida, è stato sottoposto agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS