giovedì, Giugno 13, 2024
HomeSportIl Marsala Futsal in casa trova il Soverato per… vincere

Il Marsala Futsal in casa trova il Soverato per… vincere

Prima gara di Play Off per gli azzurri al Palasancarlo oggi ore 15.30

Al Palasancarlo oggi si gioca la prima gara di Play Off che vedrà il Marsala Futsal 2012 sfidare il Soverato Futsal, squadra calabra che in classifica ha gli stessi punti degli azzurri. Il match inizia alle 15.30 ed è valido per il proseguo ai fini della promozione in A2.

Mister Vincenzo Giacalone schiera: Giovanni Paladino e Giovanni Buffa (P), Pietro Bonafede, Matteo De Bartoli, Alessandro Patti, Gabriele Foderà, Gabriele Pellegrino, Christian Pierro, Vito Pizzo, Jorge Tendero, Nicolas Valenti. 

Lo stesso Giacalone, finita la regular season, parla della nuova avventura Play Off: “E’ stata tanto desiderata ed anche conquistata sul campo. La società ci sperava da inizio stagione e non è un caso poter giocare i Play Off: fin da inizio anno si è lavorato tutti insieme per raggiungere questo obiettivo. Francamente – continua – non mi sono mai preoccupato della salvezza perchè ero e sono molto sereno e fiducioso del mio gruppo”. 

Poi uno sguardo alla gara di giornata: “Contro il Soverato sarà una bellissima partita, non facile ma credo alla nostra portata”. Giacalone guarda anche ad una delle carte vincenti di questo roster, ovvero al settore giovanile: “Il Marsala Futsal ha un’ottima struttura dirigenziale e di conseguenza un settore giovanile alle spalle ben organizzato e gestito nel migliore dei modi; io ho sempre creduto molto nel movimento giovanile, credo molto nel duro lavoro e personalmente mi diverte lavorare con giocatori giovani perché assimilano con facilità e sono più istintivi. Quindi quando c’è la possibilità di buttare nella mischia un giocatore giovane interessante non ci penso due volte. Per me chi merita gioca a prescindere dall’età anagrafica o dalla  categoria dove ha militato precedente. L’organico del Marsala Futsal è giovanissimo già di base, basti pensare a Patti e Foderà che sono 2002 e 2003, poi a Villa, Bonafede, Parrinello ed aggiungo anche Valenti, sono tutti ragazzi molto interessanti con qualità non comuni. Sono sicuro che saranno il futuro di questa società in categorie anche superiori alla serie B, perché inutile nascondersi, vogliamo andare in serie A quanto prima”.

Infine uno sguardo all’avversario: “Il Soverato è un’ottima squadra, esperta, quadrata e con giocatori che hanno militato in categoria superiore. Nelle gare di campionato è stata l’unica squadra con cui non abbiamo fatto punti ma non abbiamo mai demeritato in campo anzi li abbiamo messi in difficoltà più volte. Oggi ripartiamo da zero a zero, dobbiamo vincere e faremo di tutto per far divertire i nostri splendidi tifosi”. 

Parole nette arrivano dal Team Manager Francesco Pantaleo: “Oggi mi aspetto una gara maschia, vedremo un Marsala Futsal fresco, giovane e cattivo. Sono sicuro che li metteremo in difficoltà dal punto di vista fisico, sappiamo benissimo che non reggono i nostri ritmi, come del resto anche le altre pretendenti ai Play Off. Per noi questo è un punto di partenza importante, sarà l’occasione per dimostrare il nostro vero valore contro squadre che sulla carta ad inizio stagione avevano dichiarato di vincere tutto e invece sappiamo benissimo che non è andata così. Battere Soverato è una nostra priorità e visto che nei passati incontri non ci siamo riusciti, lo faremo sabato, davanti al nostro pubblico”. 

Questi gli arbitri di Marsala Futsal-Soverato: Salvatore Cucuzzella (sez. Ragusa), Andrea Salanitro (sez. Catania), Giorgia Mongiovi’ (sez. Palermo). 

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS