martedì, Maggio 21, 2024
HomeSport1° Autoslalom San Biagio Platani

1° Autoslalom San Biagio Platani

IL 1° AUTOSLALOM SAN BIAGIO PLATANI E’ IN PROGRAMMA IL PROSSIMO 27 E 28 APRILE. LA GARA E’ INSERITA ALL’INTERNO DEL CALENDARIO DELLA COPPA DEI MONTI SICANI. 

LE EMOZIONI DEL SINDACO E DEL PILOTA LOCALE PEPPE MONTANA.

È ormai tutto pronto per il 1° Autoslalom San Biagio PlataniIl paese dell’agrigentino è in fermento per la gara, organizzata dalla Muxaro Corse A.S.D., che andrà in scena il prossimo 27 e 28 aprile

La manifestazione, sotto l’egida della Federazione Aci Sport con la vicinanza della Delegazione Aci Sport Sicilia, è certamente un’occasione importante per San Biagio Platani, che torna ad ospitare un autoslalom dopo tanti anni: “È una grande opportunità per promuovere lo sport automobilistico nella comunità locale, portando insieme appassionati e curiosi per una giornata di divertimento e competizione”, afferma il primo cittadino di San Biagio Platani, il Dott. Salvatore Di Bennardoai nostri microfoni. 

La cittadina agrigentina, che ha patrocinato la gara, sarà dunque in prima linea: “Il coinvolgimento del comune potrebbe essere significativo, con supporto logistico, autorizzazioni e promozione dell’evento per garantire il suo successo”, prosegue il sindaco, che sottolinea, poi, come la gara possa rappresentare “un fattore pubblicitario anche per la festa Degli Archi di Pasqua”.

L’autoslalom a San Biagio sarà così un’occasione per ammirare non solo le performance dei piloti, ma anche per apprezzare il patrimonio locale come gli Archi di pane, che rappresentano un’espressione unica di arte e cultura nel territorio.

Il mondo dei motori, con la sua passione e la sua storia, ha sempre fornito un veicolo per abbracciare e celebrare diverse forme di arte e cultura”, ha poi sottolineato Di Bennardo.

C’è anche passione dietro al desiderio di organizzare nel proprio paese una gara automobilistica: “L’idea di ospitare il 1° Autoslalom San Biagio Platani è nata dalla volontà di promuovere eventi sportivi nella comunità locale e di sfruttare le risorse del territorio – ha proseguito il Sindaco –. Personalmente, il mondo dei motori mi affascina per la sua capacità di combinare tecnologia, abilità umane e adrenalina. Pur non partecipando attivamente alle competizioni, trovo interessante l’innovazione e l’ingegnosità che caratterizzano questo settore”.

L’adrenalina, di cui parla il Sindaco, che di certo non mancherà a Peppe Montana, uno dei piloti locali che non vede l’ora di mettersi il casco e salire in macchina: “L’adrenalina c’è sempre ed è tanta – ci racconta subito -. Correre al mio paese sarà un’emozione importante. Sarà davvero una bella esperienza e per me sarà anche un modo per testare la macchina, che è praticamente nuova, su una strada che conosco chiaramente bene. L’obiettivo è quello di vincere, ma ci sarà Ivan Brusca(altro pilota locale, ndr.) che mi darà filo da torcere”.

Il pilota della Ro Racing ci aiuta così a conoscere un po’ meglio il percorso di gara di circa 3 km: “E’ un percorso misto, in partenza c’è un bel rettilineo e poi, un po’ più sopra, un tornante molto interessante. Diciamo che è un percorso veloce e poi ci sarà l’asfalto nuovo che è chiaramente una notizia positiva per tutti”. Ricordiamo che i piloti, che correranno su un tratto della Strada Provinciale, la SP19-B, avranno a disposizione tre giri cronometrati, oltre alla ricognizione obbligatoria.

Proseguono dunque a gonfie vele le iscrizioni per il 1° Autoslalom San Biagio Platani, inserito nel calendario della Coppa dei Monti Sicani.

La gara tra i birilli della cittadina dell’agrigentino sarà così la prima a portare punti utili per la conquista dello speciale trofeo. La Coppa dei Monti Sicani, organizzata dall’A.S.D. Scuderia Automobilista “Armanno Corse” e dalla Muxaro Corse A.S.D., abbraccia anche altre tre gare: oltre allo slalom di San Biagio Platani (Coefficiente 2.0), ci sono il 9° Autoslalom Città di Sant’Angelo Muxaro (coeff. 1,5), l’8° Slalom Altofonte-Rebuttone (coeff. 1,5) e il 1° Slalom Città di Prizzi (Coeff. 2,0). Per ulteriori dettagli sul mini campionato si possono consultare le pagine ufficiali delle due associazioni organizzatrici.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS