mercoledì, Giugno 12, 2024
HomeNewsIl Mazarese Luciano Dado realizza la quinta pizza più buona al mondo  

Il Mazarese Luciano Dado realizza la quinta pizza più buona al mondo  

Si è svolto a Parma dal 09 all’11 aprile il 31° Campionato del Mondo di Pizza ed il pizzaiolo mazarese Luciano Dado continua a rivelarsi un’eccellenza del territorio siciliano. Dopo la vittoria dell’anno scorso a Rimini come primo posto nella categoria “pizza a sorpresa”, quest’anno Dado ha voluto competere all’interno della categoria più ambita e quindi la più insidiosa, quella della “pizza classica”.  

“Armonia degli opposti” è così che si intitola la pizza prodotta da Luciano Dado risultata essere la quinta pizza più buona al mondo in una sfida dove erano presenti più di 500 partecipanti. L’impasto è indiretto al 50% di biga, al 72% di idro con l’utilizzo del 20% di farina Maiorca. Per quanto riguarda gli ingredienti invece la pizza è composta dalla salsa di datterino giallo ragusano cotto a bassa temperatura come da tradizione sicula, dal fior di latte siciliano, pancetta coppata piacentina IGP, fonduta di Grana Padano 15 mesi, nocciole tostate piemontesi IGP, cioccolato di Modica aromatizzato al basilico e infine foglie di basilico fritto.  

Sono questi tutti gli elementi che, intrecciati con la sua maestria, hanno portato ancora una volta Luciano Dado ad eccellere all’interno del mondo della pizza italiana e mondiale. “Non posso che essere orgoglioso, intanto di essere un siciliano ed un mazarese, e poi di essere tra i 5 pizzaioli migliori al mondoad appena 5 punti dal terzo in classifica per la categoria pizza classica. È stato difficile portare a casa questo risultatoma anche questa volta ad accompagnarmi sono stati la mia tenacia e forza. Tutto questo grazie al sostegno della mia famiglia e dei patron della mia pizzeria “Vizi da Re” Paolo Torrente e Emmanuele Ciaccio che credono in me in una manierasproporzionata.” 

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS