mercoledì, Giugno 12, 2024
HomeSalute & Benessere150mila siciliani con psoriasi: "No al fai da te"

150mila siciliani con psoriasi: “No al fai da te”

Nuove terapie al Policlinico di Catania anche per i casi più gravi

La psoriasi rappresenta la patologia infiammatoria della pelle maggiormente diffusa e colpisce almeno 2 milioni e mezzo di persone in Italia – il 2-3% della popolazione – di cui circa 150 mila in Sicilia. A Catania un centro di riferimento specializzato nella diagnosi e cura della psoriasi offre indagini diagnostiche innovative e terapie personalizzate di ultima generazione.

“La psoriasi non è solo una malattia della pelle ma una patologia immunomediata multisistemica ad andamento cronico-recidivante molto complessa – dichiara la dott.ssa Maria Letizia Musumeci, dermatologa del PO G. Rodolico dell’AOU Policlinico ‘G. Rodolico-San Marco’ di Catania – La psoriasi va sempre curata in quanto la sua evoluzione non è prevedibile ed è importante evitare il fai da te. Questi pazienti dovrebbero rivolgersi a dermatologi esperti presso centri di riferimento per la psoriasi come il nostro, ove, in base alle caratteristiche della malattia ed alle condizioni generali del paziente, verrà messa in atto un’assistenza mirata e personalizzata basata sul principio della medicina olistica. Il percorso di cura della psoriasi punta, infatti, al benessere generale del paziente, mirando non solo a ridurre i sintomi, ma anche a migliorare la sua capacità di svolgere le normali attività quotidiane”.

Il Centro di riferimento per la diagnosi e cura della psoriasi di Catania è uno dei pochi nell’Isola autorizzato alla prescrizione di tutte le terapie biotecnologiche di ultima generazione che, se assunte tempestivamente, consentono un miglioramento significativo della malattia e della qualità di vita. “La buona notizia è che le terapie hanno fatto passi da gigante negli ultimi 10 anni – commenta la dott. ssa Musumeci – Oggi sono disponibili opzioni terapeutiche molto efficaci che possono cambiare la vita dei pazienti nel giro di poche settimane. Alcune di queste si assumono ogni tre mesi e possono aiutare a raggiungere già dopo le prime somministrazioni una pelle completamente pulita nella quasi totalità dei pazienti con risultati che si mantengono nel tempo.”

L’ambulatorio dedicato alla psoriasi è attivo dal lunedì al venerdì, ed è possibile accedervi tramite prenotazione via CUP o numero dedicato dell’ambulatorio. Presso il centro, sito in via Santa Sofia n. 78, oltre alle terapie topiche e tradizionali sistemiche, è possibile essere sottoposti a terapie con farmaci biologici e small molecules come pure alla fototerapia. Presso la struttura inoltre vengono condotte numerose sperimentazioni cliniche sulla psoriasi.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS