sabato, Giugno 15, 2024
HomeCulturaCinema & Teatro"Settimana delle Culture", a Palermo monologo di e con Sara Favarò

“Settimana delle Culture”, a Palermo monologo di e con Sara Favarò

 Dopo il successo al Teatro degli Scrittori di Roma, ritorna a Palermo “Caravaggio”, monologo teatrale scritto e recitato da Sara Favarò. Lo spettacolo è inserito nel calendario della “Settimana delle Culture”. Il monologo è stato interpretato dalla sua autrice nell’Isola di Malta e nella capitale italiana, dopo essere stato rappresentato nell’Isola di Malta, partendo dal Teatro Santa Cecilia di Palermo. Il testo, inserito in un libro pubblicato in solo 100 esemplari, non è commercializzato attraverso i normali circuiti librari. Si tratta di copie numerate e firmate da Sara Favarò, ed ha la particolarità di contenere due racconti, uno iconografico e l’altro poetico. Nelle pagine dispari, in versi a rima baciata, l’Autrice si fa voce del grande pittore, il cui vero nome è Michelangelo Merisi, e racconta la sua vita, i viaggi, le fughe, le risse, le condanne, la morte, la rabbia e il gran dolore per la sua splendida tela della Natività, rapita proprio nell’Oratorio di San Lorenzo, sede della rappresentazione. L’altro racconto, nelle pagine pari, è iconografico ed è il Caravaggio che attraverso le sue tele sparse in tutto il mondo, e che Sara Favarò ha riunito in sequenza, racconta la vita di Gesù. 
Durante lo spettacolo verranno proiettate le tele di cui sopra, con accompagnamento musicale di musiche cinquecentesche, tipiche del periodo storico in cui visse Caravaggio.
 Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS