sabato, Giugno 15, 2024
HomeEventiConcerto evento a Trapani

Concerto evento a Trapani

Ospiti della Chiesa Valdese di Trapani saranno Alessandra de Pasquale (Violino) e Patrizia Paoli (al Pianoforte) per un concerto evento all’interno delle celebrazioni per gli 850 anni del movimento valdese il prossimo 18 maggio alle ore 18,00, presso la Chiesa Valdese di via Orlandini a Trapani.
Alessandra De Pasquale ha studiato presso il conservatorio Santa Cecilia di Roma. Si è diplomata sotto la guida del maestro A. Marchetti ed ha collaborato con l’orchestra “Nuova Amadeus” e con l’Istituzione Sinfonica di Roma. Trasferitasi a Trieste nel 1995, ha suonato con l’Orchestra da Camera del Friuli Venezia Giulia e con l’”Opera Giocosa”, inoltre per dodici anni, è stata membro dell’orchestra “I Cameristi Triestini”, con la quale ha compiuto diverse tournée in tutto il mondo (Europa, Asia, Australia, Africa). Dal 2007 a La Spezia dove svolge attività concertistica in formazioni cameristiche: duo, trio e, dal 2015, fa parte del quartetto “Stili Diversi”, con il quale ha effettuato concerti in diverse città italiane: Roma, Firenze, Torino, Genova, La Spezia, Lucca. Attualmente è docente di violino presso la Scuola Secondaria di I grado.
Patrizia Paoli si è diplomata al conservatorio Licinio Refice di Frosinone sotto la guida del maestro Tomasi. Alla Spezia ha organizzato e coordinato per diversi anni un progetto di attività teatrale, musicale e coreutico, rivolto alle scuole primarie e secondarie di tutta la provincia, avente come scopo il diffondere la conoscenza della musica attraverso il coinvolgimento dei giovani. Si è esibita in duo pianistico con Angela Pacetti, Cesare Goretta e Leonardo Vaccarone, in attività concertistiche che l’hanno vista impegnata in varie città italiane, a Venezia, Roma, Livorno, La Spezia, Firenze, e all’estero, a Colonia presso l’Istituto Italiano di cultura della Renania e a Tolone, per il Consolato Generale di Marsiglia.
Per la responsabile delle attività e iniziative culturali della Chiesa Valdese di Trapani e Marsala, Georgia E. Betz, “l’attività di una Chiesa protestante nel contesto europeo non è mai disgiunta dalla ricerca del bene della città: ricerca che è al tempo stesso culturale e spirituale e la musica, come linguaggio armonico, rappresenta la sintesi perfetta di questa aspirazione”.
Nel nord Europa, continua Betz, le Chiese protestanti rappresentano milioni di cittadini, in alcuni casi la maggioranza nei Paesi scandinavi. Essere Chiesa significa essere parte della società, con responsabilità e impegno concreti.
L’iniziativa è realizzata in partnership con il Laboratorio delle Utopie APS, sarà pubblica e l’ingresso gratuito.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS