sabato, Giugno 15, 2024
HomeSportVelaSilvio Catalano, atleta della Società Canottieri Marsala, è il nuovo Campione Italiano...

Silvio Catalano, atleta della Società Canottieri Marsala, è il nuovo Campione Italiano Windsurfer

Silvio Catalano: “Non dimenticherò mai la terza prova del Course Race in cui non ho sbagliato nulla, avevo un passo fenomenale e ho regatato libero dai rifiuti dei miei avversari”

Conclusa la 50esima edizione del Campionato Italiano Windsurfer 2024 nelle acque del Golfo di Mondello, con la vittoria schiacciante di Silvio Catalano, atleta di punta della Società Canottieri Marsala.

Un campionato iniziato nel migliore dei modi per Catalano, che esordisce con una medaglia di bronzo nella categoria Slalom. Sempre in vetta alla classifica provvisoria, ha dovuto scontare però una penalità a causa di una protesta e ha perso una posizione sul podio.

“Ammetto di essere davvero felice in questo momento – ha dichiarato Silvio -.E’ stata la mia prima regata della stagione e non mi nascondo a dirlo che questo risultato è stato inaspettato. È stato un Campionato davvero emozionante, cominciato bene con il 2* posto nella Long Distance dietro Alessandro Torzoni che in condizioni di vento forte e rafficato ha meritatamente vinto con un gran bel distacco. Il giorno successivo, sempre Alessandro, ha vinto la prima delle quattro prove del Course Race, a dimostrazione del suo splendido stato di forma. Onestamente me l’aspettavo, perché era reduce da importanti e recenti vittorie che lo vedevano favorito”.

Il percorso di Silvio Catalano durante tutto il campionato è stato caratterizzato da una vittoria dietro l’altra, riuscendo a classificarsi al secondo posto assoluto nella Long Distance e infine, un trionfo nel Course Race, che gli ha permesso la meritata conquista del titolo di Campione italiano Windsurfer 2024.

“Io sono rimasto sereno, ero felice di stare in acqua – continua Catalano -, non mi sono mai innervosito per gli errori commessi nelle prove precedenti, li ho accettati e sono andato avanti senza fare conti in classifica, ma vivendo prova per prova. Così sono arrivati i risultati che mi hanno fatto risalire al primo posto. Non dimenticherò mai la terza prova del Course Race in cui non ho sbagliato nulla, avevo un passo fenomenale e ho regatato libero dai rifiuti dei miei avversari. Ho vinto quella prova con un gran bel distacco dal resto del gruppo e ve lo racconto perché è stato un momento molto emozionante, in cui sentivo l’adrenalina che saliva già dalla prima poppa. Mi ricordava le imprese che mi riuscivano soltanto alle prime regate, da bambino. Un Campionato lo ricordo con particolare gioia, il mio primo titolo di Campione Italiano alla Coppa Primavela, sempre lì, nelle acque del Golfo di Mondello nel 2004.. soltanto 20 anni fa!”.

Silvio Catalano, infatti, ci ha sempre abituati a grandi vittorie e ottime performance, battendo tutti al campionato mondiale del 2022, in cui ha vinto anche la medaglia d’argento nello Slalom; lo scorso anno si è aggiudicato il podio al Campionato Europeo nella categoria medi leggeri, arrivando al terzo posto. Ma la sua carriera da windsurfer inizia da bambino, inarrestabile sui campi di regata, pluricampione nazionale ed ex atleta della nazionale giovanile.

“Grazie a chi ha fatto parte di questa emozionante “traversata” da sempre e a chi è salito a bordo soltanto negli ultimi anni. Grazie alla Società Canottieri Marsala, che continua a supportarmi nonostante l’età che avanza”.

Il Windsurfer Italian Open Championships 2024, organizzato dal Club Albaria Palermo/Mondello Beach con la collaborazione del Club Canottieri Roggero di Lauria, si è svolto nelle acque del Golfo di Mondello dal 15 al 19 maggio.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS