martedì, Luglio 16, 2024
HomePallamanoHandball Erice sfuma il sogno Scudetto. Vince il Brixen 30-34

Handball Erice sfuma il sogno Scudetto. Vince il Brixen 30-34

Ac Life Style Erice vs Brixen Sudtirol 30-34

Parziali: (10-14; 30-34).

Ac Life Style Erice: Masson (p), Bernabei, Notarianni 2, Coppola 4, Tarbuch 3, Losio 2, Basolu, Cozzi, Pugliara, Gorbatsjova, Raicevic, Manojlovic 4, Benincasa, Iacovello (p), Ekoh 15, Ramazzotti (p).  

Allenatore: Fernando Gonzalez Gutierrez.

Brixen Sudtirol: Eghianruwa 5, Eder, Hilber 2, Pruenster (p), Di Pietro, Nothdurfter 1, Vegni 1, Hachana 12, Habicher 1, Babbo 6, Luchin (p), Di Carlantonio, Leal 6, Vikoler.

Allenatore: Hubert Nossing.

Arbitri: Carrino e Pellegrino.

ERICE. Termina con una sconfitta il cammino dell’Handball Erice, che perde gara 3 della finale Scudetto, vinto dal Brixen Sudtirol, che ha espugnato il PalaCardella con il risultato finale di 30 a 34. Una gara sempre in salita per le ericne e gestita dalle altoatesine. Per Erice non è bastato il pareggio di gara 2, con la sconfitta che spegne ogni sogno.  

PRIMO TEMPO: Inizio difficile per Erice, che ha difficoltà in fase realizzativa, con Gonzalez costretto al time-out sul 4 a 8 (14’). Erice riesce ad accorciare con Ekoh sull’8 a 10 (22’). Distanza che resta pressocché invariata, con le squadre poi si dirigono verso lo spogliatoio sul 12 a 15

SECONDO TEMPO: La reazione di Erice c’è, con le parate di Masson e la rete di Notarianni per il 15 a 16 (35’). Le difese non riescono ad incidere, con gli attacchi che prevalgono ed il Brixen riesce ad allungare sul 21 a 24 (47’). L’allungo delle altoatesine sembra netto, per il 27 a 32 (56’). Erice prova il tutto per tutto con una difesa individuale, ma arriva la sconfitta con il risultato finale di 30 a 34.

Articoli Correlati
- Advertisment -

ULTIME NEWS