giovedì, Agosto 11, 2022
HomeEconomiaTrapani. Aeroporto, cittadini scrivono a Crocetta: “ Siamo preoccupati”

Trapani. Aeroporto, cittadini scrivono a Crocetta: “ Siamo preoccupati”

Un invito a venire a Trapani per discutere del futuro dell’aeroporto “Vincenzo Florio”. Lo rivolge  al Presidente della Regione, Rosario Crocetta, il gruppo “Aeroporto Trapani Marsala” di cui si fa portavoce Paola Maria Gucciardi. “Qui la preoccupazione per l’aeroporto e per Ryanair è tanta- scrive la portavoce  in una nota inviata a Crocetta-. Gradirei avere notizie su come funziona il sistema aeroportuale, visti i numerosi commenti negativi su tanti aspetti. Non comprendo perché- aggiunge- non entrino altri vettori e perché  l’unica compagnia low cost non aumenti le tratte. Ovunque lo fa,  qui no! Percependo, peraltro, la stessa cifra”.

Insomma sta per iniziare la stagione turistica e cittadini e operatori del settore manifestano preoccupazione e malessere per la mancanza di certezze. Le notizie degli ultimi giorni, oltretutto, non sono affatto rassicuranti visto che l’assemblea dei soci di Airgest, la società che gestisce l’aeroporto, non ha potuto procedere all’aumento di capitale perché la Regione, che è il socio di maggioranza, non ha ancora approvato il Bilancio. Tutto rinviato! Inoltre il contratto triennale di co-marketing con Ryanair sta per scadere e ancora non è stato predisposto nulla di preciso sul prossimo rinnovo.

RELATED ARTICLES

1 commento

  1. Mi sembrano domande parecchio ingenue. Dal momento che si è scelto di pagare una compagnia aerea, pur di farla operare da un aeroporto inutilizzato, perché troppo vicino ad un altro aeroporto più grande e di livello internazionale, è evidente che non sia in alcun possibile influire sulle scelte di tale compagnia. Inoltre, il fatto che Birgi sia, di fatto, soggetta al monopolio di Ryanair lo rende, verosimilmente, meno appetibile per altri vettori. Come se ne esce? Non lo so. Ma di certo non battendo ulteriormente cassa. Già si strangolano i Comuni della zona ( non solo Trapani, l’unica città che ne trae un vero vantaggio, assieme a Favignana, e Marsala, vicina, ma già penalizzata dai collegamenti, pure gli altri centri, magari più vicini a Punta Raisi od, addirittura, dotati di un proprio aeroporto, come Pantelleria ). Come si può pensare che possa provvedere un Regione sull’orlo del dissesto?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments