Arrestato corriere di droga scoperto da Tasko, il cane “finanziere”

Le Fiamme Gialle di Agrigento, coadiuvate dalle proprie Unità Cinofile Antidroga, hanno controllato un giovane presso la stazione ferroviaria di Agrigento annusato dall’infallibile cane Tasko che si è soffermato su di lui. Il giovane proveniva da Bagheria ed è stato trovato in possesso di n.8 panetti di Hashish, occultati all’interno di una
borsa a tracolla, per un peso complessivo di circa 800 grammi di sostanza stupefacente.
A.M.G.,queste le sue iniziali, palermitano di 27 anni, era già noto alle forze di polizia per numerosi reati, e, al momento dell’arresto, si trovava sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale. Ora, per lui sono scattate le manette per il reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”. Dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Contrada Petrusa, dove si trova a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.