Focus regionali, ecco i nomi dei candidati a sostegno di Nello Musumeci

4706

Nello Musumeci, candidato a governatore nelle prossime elezioni regionali del 5 novembre, si presenta con l’appoggio di cinque liste: Forza italia, Popolari e Autonomisti, UDC, Diventerà Bellissima e da “Noi con Salvini” in lista unitaria con Fratelli d’Italia. A Palermo, Forza Italia, ha messo in campo Gianfranco Miccichè, i deputati uscenti Giuseppe Milazzo, Riccardo Savona, Tommaso Gargano e il presidente del consiglio provinciale Marcello Tricoli. Foza Italia in campo spiana anche i Siciliani Indignati, con Gaetano Armao candidato nei collegi di Messina, Catania e Palermo.

Per quanto riguarda Trapani, i candidati sono: nella lista di Forza Italia, la giovane agronoma mazarese Silvia Calvanico, insieme ai parlamentari uscenti Stefano Pellegrino e Giovanni Lo Sciuto, quest’ultimo sembra a discapito dell’ex deputato mazarese Tony Scilla. Con la lista “Diventerà Bellissima” troviamo, l’avvocato marsalese Paolo Ruggieri e il giovane consigliere comunale di Mazara Giorgio Randazzo. L’UDC, a Trapani, ha messo in campo l’ex capogruppo dei Centristi, Mimmo Turano, Eleonora Lo Curto e Peppe La Porta.  

Nell’altra grande città siciliana, Catania, in corsa per un seggio all’ARS, saranno Marco Falcone, Alfio Papale, Letterio Daidone, dirigente dell’ufficio legale del Policlinico di Catania, l’ex sindaco di Biancavilla e presidente dell’istituto musicale Vincenzo Bellini, Mario Cantarella, Antonello Sinatra, pediatra di Paternò, Maurizio Gaetano Tagliaferro, l’avvocato Massimiliano Giammusso, e Riccardo Pellegrino. A Messina, in corsa per le regionali troviamo il giovane quanto chiacchierato Luigi Genovese, “colpevole” di essere figlio di Francantonio, il trasversale, (prima PD e poi Forza Italia) e furbissimo politico finito in carcere per lo scandalo dei corsi di formazione regionali, gran calderone milionario in cui, lo stesso, ha fatto il bello e il cattivo tempo.  Oltre al già quasi vip nonché giovane rampollo, troviamo gli uscenti  Santi FormicaNino GermanàBernadette Grasso e Tommaso Calderone. 

Per Agrigento è candidati Riccardo Gallo.  A Ragusa concorrono Giovanni Mauro e Orazio Ragusa e Martina Garascio. Edy Bandiera, Antonello Rizza, Rosanna Cannata e Franco Zappalà sono in corsa da Siracusa, mentre, ad Enna, i candidati all’ARS sono Gaetana Palermo e Armando Glorioso. 

Caltanissetta si contenderanno lo scranno  l’uscente Giuseppe Federico insieme al segretario provinciale Michele Mancuso e alla consigliera comunale Adriana Ricotta. Ancora in” work in progress” la lista di ” Noi con Salvini” e Fratelli d’Italia. Voci di corridoio insistono su Tony RizzottoGiovanni Greco e Salvino Caputo; su Catania, Anastasio CarràRocco ZapparrataCarmelo Nicotra, Gaetano Galvagno. Notizia certa è la non candidatura di Angelo Attaguile.

L’Udc a Messina candida l’ex deputato Cateno De Luca e Rosario SidotiVincenzo FigucciaPietro Alongi, e Salvatore Di Carlo sono in corsa a Palermo, sempre per l’UDC. A Catania, invece puntano su Carmelo Sgroi Francesco Petrina, oltre che su Alfio Barbagallo Gaetano Benincasa. A Ragusa su Carmelo Vanasia, mentre ad Agrigento potrebbe esserci un testa a testa tra gli uscenti Margherita La Rocca Ruvolo e Gaetano Cani.

Totò Cordaro, Roberto clemente e Roberto La Galla concorrono fra le fila dei Popolari ed Autonomisti, mentre a Messina,sono scesi in campo  Roberto Corona e Santino Catalano. Ad Agrigento concorre l’uscente Giovanni Di Mauro, mentre a Catania i candidati dovrebbero essere il senatore seguace di Denis Verdini, Pippo Compagnone, l’ex sindaco di Palagonia Francesco Calanducci, il medico del Policlinico Paolo Murabito Santo Primavera. Una ventata di Primavera invece spera di portarla la lista “Diventerà bellissima” che punta sui giovani, sugli under 40. Ad Agrigento concorre Giusy Savarino, a Messina, i candidati che appoggiano Musumeci sono gli avvocati Chiara Serrantino e Ferdinando Croce, a Trapani il giovane avvocato mazarese già consigliere comunale, Giorgio Randazzo e l’imprenditore Giacomo Scimemi. Paolo Cavallaro è candidato a Siracusa e a Caltanissetta Anna Comandatore. A Ragusa si candida Giorgio Assenza di Forza Italia.  Alessandro Aricò concorre a Palermo mentre a CataniaFrancesco LongoAngelo SicaliGiuseppe ZitelliPippo Arena.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.